Liga ACB – Il Real Madrid sbanca Malaga allo scadere, Baskonia conquista il secondo posto

Liga ACB – Il Real Madrid sbanca Malaga allo scadere, Baskonia conquista il secondo posto

Nel week-end di Pasqua parecchie sorprese nel turno di Liga ACB, il Real Madrid vince a Malaga, Baskonia approfitta dello scivolone di Barcellona e resta da solo al secondo posto, cade anche Valencia che perde l’occasione di agganciare i Blaugrana.

di Federico Di Domenico

Il Real Madrid soffre a Malaga e rischia seriamente di perdere il match, ma un canestro di Causeur a due secondi dal termine regala la vittoria ai Blancos. 88-89 il finale, con Causeur mvp, autore di 21 punti, tirando con i 3/4 dall’arco. A Malaga non bastano i 25 con ottime percentuali dal campo del solito Nedovic. Nonostante la sconfitta Malaga resta all’ottavo posto in zona play-off. Il secondo posto solitario alle spalle del Real se lo prende Baskonia, che nell’anticipo del sabato sbanca Gipuzkoa con il punteggio di 72-84, al termine di un match comunque molto equilibrato deciso solo nei minuti finali. A sorpresa cadono tra le mura amiche sia Barcellona che Valencia, che così si ritrovano rispettivamente al terzo e quarto posto solitario. Barcellona deve cedere per 95-100 contro Estudiantes al termine di un match meraviglioso, giocato alla perfezione dagli ospiti, trascinati da uno straordinario Landesberg, autore di 48 punti e 5 rimbalzi, tirando con un incredibile 8/11 da tre punti, per un totale di 52 di valutazione. Sul campo di Valencia invece passa Murcia per 73-84 al termine di un match condotto dagli ospiti per larghi tratti. Al quinto posto c’è il terzetto formato da Gran Canaria, Fuenlabrada e Andorra. Tra queste tre squadre Andorra è l’unica a vincere, battendo tra le mura amiche Saragozza con il risultato finale di 100-77. Fuenlabrada cade in casa 91-94 contro il Real Betis che centra una vittoria preziosissima che permette agli Andalusi di agganciare Burgos e Bilbao al penultimo posto. Gran Canaria sorprendentemente cade dopo un overtime a Badalona, sul campo del fanalino di coda Joventut con il punteggio di 92-91. Negli altri match Tenerife vince a Bilbao con il punteggio di 67-74 e aggancia Malaga all’ottavo posto, facendo sprofondare Bilbao sempre di più. Burgos invece supera 86-77 Monbus cogliendo una vittoria importante nella corsa salvezza che ora è avvincente più che mai.

 

 

  • Delteco Gipuzkoa-Baskonia
  • 72-84 
  • MoraBanc Andorra-Tecnyconta Saragozza
  • 100-77 
  • FC Barcelona Lassa-Movistar Estudiantes
  • 95-100 
  • RETAbet Bilbao-Iberostar Tenerife
  • 67-74 
  • Divina Joventut-Herbalife Gran Canaria
  • 92-91 
  • San Pablo Burgos-Monbus Obradoiro
  • 86-77 
  • Valencia-UCAM Murcia
  • 73-84 
  • Montakit Fuenlabrada-Betis EPlus
  • 91-94 
  • Unicaja Malaga-Real Madrid
  • 88-89
Giornata 25 V P
1 Real Madrid 22 3
2 Baskonia 18 7
3 FCB Lassa 17 8
4 Valencia Basket Club 16 9
5 Herbalife G. Canaria 15 10
6 MoraBanc Andorra 15 10
7 Montakit Fuenla 15 10
8 Unicaja 14 11
9 Iberostar Tenerife 14 11
10 UCAM Murcia CB 13 12
11 Movistar Estudiantes 11 14
12 Monbus Obradoiro 11 14
13 Delteco GBC 10 15
14 Tecnyconta Zaragoza 8 17
15 RETAbet Bilbao B. 7 18
16 San Pablo Burgos 7 18
17 Real Betis E. Plus 7 18
18 Divina Joventut 5 20

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy