Liga ACB – Perdono l’imbattibilità Barcellona e Real Madrid, Baskonia batte Valencia

Liga ACB – Perdono l’imbattibilità Barcellona e Real Madrid, Baskonia batte Valencia

Settimo turno di Liga ACB pieno di sorprese. Perdono contemporaneamente l’imbattibilità Real Madrid e Barcellona, che vengono raggiunte in testa alla classifica da Baskonia, che nel big match di giornata batte Valencia

di Federico Di Domenico

La prima sconfitta in campionato per il Real Madrid arriva nel match casalingo con Andorra. Il punteggio finale è di 105-107, al termine di un match al cardiopalma. Non bastano ai blancos i 32 punti di un immenso Jaycee Carroll, che tira con un ottimo 6/11 dall’arco. Mvp il nostro Michele Vitali, che mette a referto 17 punti con il 4/5 da due, 3/5 da tre, 3 rimbalzi, 2 assist e segna la tripla che chiude il match a trenta secondi dalla sirena finale.
Anche il Barcellona ferma a quota 6 la striscia di vittorie consecutive in campionato. I Blaugrana cadono sul campo di Fuenlabrada con il punteggio di 79-73. Partita equilibratissima nei primi trenta minuti, ma nell’ultimo quarto gli ospiti hanno un calo di concentrazione che risulta decisivo.
Baskonia approfitta dei risultato che arrivano dagli altri campi e aggancia il primo posto in classifica superando Valencia nel big match della settima giornata. 77-56 il finale alla Buesa Arena; Baskonia conduce senza troppi problemi il match fin dalle prime battute, chiude il primo quarto sul 29-20 e amministra il vantaggio ottenuto nel primo periodo fino al termine della partita. Top scorer il solito Shengelia con 14 punti messi a referto.
Esordio amaro per Alessandro Gentile nel campionato spagnolo, Estudiantes cade tra le mura amiche contro Joventut (69-83). Discreta prestazione di Gentile che in 24 minuti mette a referto 9 punti (4/9 dall’area), 3 rimbalzi e 2 assist.
Negli altri match l’Unicaja Malaga cade a sorpresa sul campo di San Pablo con il punteggio di 88-79; Saragozza espunga il difficile campo di Tenerife con il risultato finale di 86-88; Manresa vince 86-79 con Gran Canaria; Monbus supera 88-82 il fanalino di coda Gipuzkoa e Murcia ottiene un’importante vittoria in chiave salvezza, battendo 76-64 Candelas.

  • UCAM MURCIA-C. CANDELAS
  • 76-64
  • MONTAKIT FUENLABRADA-BARÇA LASSA
  • 79-73
  • IBEROSTARTENERIFE-TECNYCONTA
  • 86-88
  • MONBUS O.-DELTECO GBC
  • 88-82
  • SAN PABLO-UNICAJA
  • 88-79
  • MOVISTAR ESTU-DIVINA JOVENTUT
  • 69-83
  • R. MADRID-ANDORRA
  • 105-107
  • BAXI MANR.-HERBALIFE GRAN CANARIA
  • 86-79
  • KIROLBET BASKONIA-VALENCIA BC
  • 77-56
GIORNATA 7 V P
1 Kirolbet Baskonia 6 1
2 Real Madrid 6 1
3 Barca Lassa 6 1
4 Unicaja 5 2
5 Iberostar Tenerife 4 3
6 Divina Joventut 4 3
7 BAXI Manresa 4 3
8 Valencia Basket Club 3 4
9 San Pablo Burgos 3 4
10 MoraBanc Andorra 3 4
11 Monbus Obradoiro 3 4
12 Montakit Fuenla 3 4
13 Tecnyconta Zaragoza 3 4
14 UCAM Murcia CB 2 4
15 Movistar Estudiantes 2 4
16 Herbalife G. Canaria 2 5
17 Cafés Candelas Breogán 2 5
18 Delteco GBC 1 6
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy