Liga ACB, semifinali: il Real torna avanti. Malaga ancora viva

Liga ACB, semifinali: il Real torna avanti. Malaga ancora viva

Commenta per primo!
acb.com

Qualcuno si stava lamentando della bellezza di questi Play Off iberici. E’ stato servito, decisamente, perchè non si sono lesinate emozioni nelle due gara 3 di semifinale, perchè sia a Malaga che a Valencia non sono bastati i tempi regolamentari, ma sono serviti gli over times per assegnare la vittoria.

Vincono Real Madrid e Malaga, le “merengues” tornano a condurre la serie, dopo che avevano perso gara 2 in casa. Lo fanno al termine di un’altra partita da ritmi alti, vietata ai deboli di cuore, lo fanno grazie a Sergio Llull, che a supplementare ormai scaduto trova la tripla impossibile, con davanti i 195 cm di Nemanja Nedovic a provare l’opposizione, che regala la vittoria quando ormai sembrava certo che ne servisse un altro di over time.

Un Valencia stoico, duro a morire, trascinato da Harangody, Van Rossom e Vives, è riuscito a tenere testa, anche in questa gara 3, ad un Real Madrid che, con la solita grande esperienza, con un Rudy Fernandez degno di tal nome e con l’incommensurabile Felipe Reyes, resiste e riesce a riportaersi in vantaggio, oltre a servire per il match point, già questa sera, sempre alla Comunidad.

Valencia – Real Madrid 100-103 (1-2)

Valencia: Harangody 21 punti, Vives 17 punti
Real Madrid: Reyes 21 punti, R. Fernandez 20 punti

 

Extra time anche a Malaga, dove l’Unicaja riesce ad evitare lo sweep prolungando la serie a gara 4.

Dopo la partenza tutta di marca catalana, con un Satoransky ispirato, gli andalusi reagiscono, e con l’asse Granger/Vazquez, con il prezioso apporto di Carlos Suarez, mantengono alto l’equilibrio giocandosela colpo su colpo coi blau grana, che intanto possono contare su un Justin Doellman silenzioso, ma tremendamente efficace.

Nell’over time Malaga, trascinata dagli oltre 9.000 del Juan Martin Carpena, trova le energie necessarie, oltre ad un Will Thomas decisivo, per vincere la partita e per restare sul suo campo, domani sera, per provare a pareggiare la serie e tornare al Palau Blau Grana.

Malaga – Barcellona 89-84 (1-2)

Malaga: Suarez 13 punti, Toolson 12 punti
Barcellona: Thomas 17 punti, Huertas 15 punti

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy