Liga ACB – Un super Alessandro Gentile guida Estudiantes alla vittoria sul Real Madrid

Liga ACB – Un super Alessandro Gentile guida Estudiantes alla vittoria sul Real Madrid

Dopo quattro anni il Real Madrid esce sconfitto dal derby con Estudiantes, trascinata da un monumentale Alessandro Gentile. Barcellona ne approfitta e allunga in classifica sul Real Madrid, raggiunto al secondo posto da Baskonia.

di Federico Di Domenico

Il 2019 di Alessandro Gentile e di Estudiantes inizia nel migliore dei modi, con una vittoria preziosissima nel derby contro il Real Madrid. Davanti agli oltre 12000 spettatori del WiZink Center Alessandro Gentile mette a referto 25 punti (11/18 dall’area) e 5 rimbalzi, guidando i suoi a una vittoria difficilmente pronosticabile alla vigilia. Al Real non bastano i 18 punti con il 5/10 dall’arco di Llull. Scivolone che costa caro ai Blancos che scivolano a due vittorie di distanza dal Barcellona capolista. Estudiantes invece centra la quinta vittoria stagionale, abbandonando il penultimo posto solitario.

Il Barcellona soffre più del previsto ma sbanca il campo di San Pablo con il punteggio di 80-85, grazia a un Tomic stellare da 23 punti, 9 rimbalzi e una valutazione totale di 37. Vittoria preziosissima per Barcellona che approfitta dell’inatteso scivolone del Real Madrid e consolida il primato in classifica. Ad approfittare della sconfitta del Real Madrid non è solo il Barcellona; ci pensa anche Baskonia, che vince 66-82 sul campo di Manresa e aggancia i Blancos al secondo posto a quota 11 vittorie. Mvp tra le fila dei Baschi è Voigtmann, autore di una prova da 15 punti, 8 rimbalzi e 6 assist. Malaga cade tra le mura amiche contro Tenerife e non riesce a compiere l’aggancio al secondo posto. Il match giocato in terra Andalusa termine 61-78 per Tenerife, trascinata dalla doppia doppia di Iverson (16 punti e 12 rimbalzi). Un po’ a sorpresa cade anche Valencia, che perde sul campo di Joventut con il punteggio di 83-74 nonostante un super Dubljevicda 20 punti e 10 rimbalzi. Vittoria preziosissima per Gran Canaria che supera 91-75 tra le mura amiche Fuenlabrada e abbandona la zona retrocessione. Negli altri match Monus batte 69-68 Andorra (solo 2 punti e -3 di valutazione per Michele Vitali), Candelas vince 83-71 contro Gipuzkoa, Saragozza batte 88-68 Murcia agganciando proprio Murcia in zona play-off.

 

Giornata 15 V P
1 Barca Lassa 13 2
2 Kirolbet Baskonia 11 4
3 Real Madrid 11 4
4 Unicaja 10 5
5 Iberostar Tenerife 9 6
6 Valencia Basket Club 9 6
7 Divina Joventut 9 6
8 BAXI Manresa 8 7
9 Tecnyconta Zaragoza 8 7
10 San Pablo Burgos 6 9
11 MoraBanc Andorra 6 9
12 C. Candelas Breogán 6 9
13 Monbus Obradoiro 6 9
14 Herbalife G. Canaria 5 10
15 UCAM Murcia CB 5 10
16 Movistar Estudiantes 5 10
17 Montakit Fuenla 5 10
18 Delteco GBC 3 12
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy