Liga ACB – Vince il Real e chiude il campionato in testa alla classifica, Valencia perde e scivola al terzo posto, Baskonia chiude seconda

Liga ACB – Vince il Real e chiude il campionato in testa alla classifica, Valencia perde e scivola al terzo posto, Baskonia chiude seconda

Il Real mantiene la leadership al termine della stagione regolare. Colpo di scena a Valencia, che cade tra le mura amiche e si fa superare al secondo posto da Baskonia, Real Betis retrocesso in LEB Oro.

Il Real sbanca Andorra con il punteggio di 86-88 al termine di un match in bilico fino all’ultimo istante e chiude la regualar season al primo posto. Ai play-off i blancos se la vedranno proprio con Andorra, che hanno chiuso all’ottavo posto. Si prospetta una serie meno scontata del previsto, con i ragazzi di coach Pablo Laso che dovranno darsi da fare per buttare fuori Shermadini&co.
Valencia cade a sorpresa in casa contro Murcia: 67-70 il finae in favore degli ospiti, già salvi e senza ambizioni in chiave play-off, trascinati da un ottimo Campazzo, autore di 17 punti, 6 rimbalzi e 5 assist. I ragazzi di coach Martinez scivolano cosi al terzo posto, e al primo turno dei play-off se la vedranno con Barcellona, non proprio una passeggiata.
Baskonia surclassa Fuenlabrada, a Vitoria finisce 103-66 con i rossoneri che approfittano dello scivolone di Valencia per centrare il sorpasso al secondo posto in extremis. Top scorer Laprovittola con 20 punti, ma sugli scudi anche i soliti Hanga e Larkin. Baskonia ora è attesa dalla serie play-off con Gran Canaria, che ha chiuso al settimo posto in classifica.
Malaga supera il Real Betis con il punteggio finale di 98-89, condannando gli Andalusi alla retrocessione in LEB Oro. 43 punti in due e Fogg e Nedovic, che trascinano l’Unicaja al quarto posto in classifica. Malaga se la vedrà con Tenerife, assoluta sorpresa del campionato.
Tenerife ha chiuso al quinto posto in graduatoria, posizione consolidata dalla vittoria casalinga per 84-51 contro il fanalino di coda Manresa, già retrocessa da diverse giornate. Finale di stagione difficile per Tenerife che è costato ai ragazzi di coach Vidorreta un posto tra le prime quattro, con il vantaggio del fattore campo al primo turno dei play-off.
Barcellona espugna Monbus con il punteggio di 71-76 e chiude la regular season all’ottavo posto. Ai play-off ora i blaugrana se la vedranno con Valencia, in una sfida molto affascinante ed insolita per un primo turno di play-off, tra due big del basket Iberico.
Gran Canaria batte 86-80 Bilbao e consolida il settimo posto, in attesa della serie play-off con Baskonia. Saragozza cade tra le mura amiche con Estudiantes, con il punteggio di 85-90, sconfitta indolore per Saragozza che si salva grazie alla sconfitta del Real Betis.

Gli accoppiamenti play-off:
Real Madrid-MoraBanc Andorra
Unicaja Malaga-Iberostar Tenerife
Baskonia-Gran Canaria
Valencia-Barcellona

GIORNATA 34
Herbalife-RETAbet BB
86-80
MoraBanc A.-R. Madrid
86-88
Baskonia-Montakit F.
103-66
Unicaja-Betis EPlus
98-89
Rio Natura-Barça Lassa
71-76
Tecnyconta-Movistar
85-90
Iberostar-ICL Manresa
84-51
Valencia-UCAM Mur.
67-70

 

GIORNATA 34 V D
1 Real Madrid 25 7
2 Baskonia 23 9
3 Valencia Basket Club 23 9
4 Unicaja 22 10
5 Iberostar Tenerife 22 10
6 FCB Lassa 22 10
7 Herbalife G. Canaria 21 11
8 MoraBanc Andorra 16 16
9 UCAM Murcia CB 14 18
10 RETAbet Bilbao B. 14 18
11 Movistar Estudiantes 13 19
12 Montakit Fuenla 12 20
13 Rio Natura Monbus 11 21
14 Divina Joventut 11 21
15 Tecnyconta Zaragoza 9 23
16 Real Betis E. Plus 9 23
17 ICL Manresa 5 27
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy