Memorial Brusinelli – Il Leiden è la prima finalista, Reggio Emilia battuta

Memorial Brusinelli – Il Leiden è la prima finalista, Reggio Emilia battuta

Un layup di Thompson (29 punti) a fil di sirena regala l’accesso alla finale alla squadra olandese.

di La Redazione

La prima semifinale del VI Memorial Brusinelli si chiude con la vittoria del ZZ Leiden, capace di battere la Grissin Bon Reggio Emilia per 78 a 76 al termine di 40’ di grande intensità.

Dopo la fiammata iniziale di Ledo (8 punti quasi consecutivi) è il Leiden ad chiudere i vantaggio i primi 10’, grazie alla regia di Watson e alle accelerate di Thompson (16-24). La risposta dei reggiani è ancora una volta nelle mani dell’esterno USA con esperienza Eurolega: Ledo all’intervallo lungo è già a quota 16, e la Grissin Bon a +1 (38-37). Gli olandesi però non ci stanno: è sempre la frizzante coppia di esterni americani a creare gioco, a finalizzare danno una mano anche i lunghi Simms e De Randamie e così i ragazzi allenati da coach Franke si presentano avanti 54-58 a dieci minuti dalla sirena finale. L’ultimo quarto è un festival di emozioni: una tripla del “solito” Ledo a 20” dalla fine fa presagire l’arrivo del supplementare, ma è un layup di Thompson a risolvere la sfida a pochi istanti dalla sirena.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – ZZ LEIDEN 76-78
(16-24, 38-37, 54-58)

Grissin Bon: Ledo 27, Cipolla, Candi 6, Gaspardo 9, Vigori ne, Butterfield 14, Cervi 2, Soviero ne, Dellosto ne, Griffin 13, De Vico 5, Tchewa. Allenatore: Cagnardi.
Leiden: Samson ne, Ververs 4, Polman ne, De Randamie 5, Watson 18, Koheler, Simms 18, Thompson 29, Avernik, Vette 4. Allenatore: Franke.
Arbitri: Begnis, Biggi e Boninsegna.

Uff.Stampa Aquila Basket Trento

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy