Morey: “Se Llull vorrà provare la carta NBA, noi siamo pronti ad accoglierlo”

Morey: “Se Llull vorrà provare la carta NBA, noi siamo pronti ad accoglierlo”

I diritti NBA della stella del Real li possiede Houston.

di La Redazione

Sergio Llull potrebbe approdare in NBA e gli Houston Rockets non vedrebbero l’ora di averlo in rosa, come ha annunciato il GM Daryl Morey in una lunga intervista a The Athletic.

“Sul fronte dei giocatori da prendere al minimo contrattuale, però, la scorsa estate abbiamo fatto un paio di errori che vorremmo evitare di ripetere”, ha detto Morey riferendosi di sicuro a Carmelo Anthony.

Per evitare questi “errori” il nome giusto potrebbe essere quello di Sergio Llull, del quale Houston detiene i diritti NBA. La sua non giovanissima età – ha 31 anni – non preoccupa per nulla Morey: “Noi saremmo pronti ad accoglierlo a braccia aperte se vuole provare l’avventura NBA: credo abbia ancora tanto da dimostrare, sia in Europa che in America, se vorrà farlo”.

Ora tocca a Llull, che rischia di saltare tutta la serie di playoff contro il Panathinaikos, decidere se vorrà continuare a restare a Madrid o provare la carta NBA.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy