Panathinaikos media day, Pedoulakis: Eurobasket da cambiare

Panathinaikos media day, Pedoulakis: Eurobasket da cambiare

Alla sua prima stagione alla guida dei Green ha conquistato coppa nazionale e scudetto, mancando le Final4 di Eurolega per un soffio, dopo una spettacolare serie playoffs contro il Barcellona. Ora, dopo un estate di arrivi e partenze, ma soprattutto importanti conferme – Lasme su tutti – coach Argyris Pedoulakis alza il tiro per la nuova stagione: “La filosofia del Panathinaikos è sempre la stessa: essere sempre competitivi su ogni fronte, dare il massimo in ogni partita, lo richiede la storia del nostro club. Ancora non sappiamo come sarà la prossima stagione, sarà come una maratona. L’unica cosa che chiedo è di avere una squadra in salute” ha dichiarato ai microfoni di Eurohoops.net durante il media day del team.

Il riferimento alle condizioni della squadra non è casuale: con due giocatori infortunati durante gli scorsi europei di Slovenia – Mavrokefalidis e Ukic – il Pana si presenta all’avvio della stagione con non poche difficoltà. E la colpa, secondo il coach, è da attribuire al formato della manifestazione: “Undici partite in diciotto giorni sono massacranti. Sia i giocatori stessi che i membri FIBA dovrebbero riflettere al riguardo: o si riducono le nazioni partecipanti o si estende il formato del torneo”. Pedoulakis ha inoltre confermato che il team non ingaggerà un sostituto al posto di Ukic, che rischia di saltare l’intero primo mese della stagione: “Un inserimento adesso causerebbe solo più confusione e non risolverebbe il problema”.

Infine, una considerazione sui Qualifying Rounds di Eurolega in corso a Vilnius, dai quali uscirà la quinta avversaria del Panathinaikos nel girone D: “E’ un torneo difficile, ti trovi a giocare subito partite da dentro o fuori. Vi partecipano alcuni team molto buoni ed è un peccato che solo uno di essi guadagni l’accesso all’Eurolega, visto che si tratta di team importanti sia a livello di roster che a livello di investimenti nello sport”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy