Querelle FIBA-EL, il CONI: “Invitiamo la FIP a verificare la correttezza dell’operato della Lega”

Querelle FIBA-EL, il CONI: “Invitiamo la FIP a verificare la correttezza dell’operato della Lega”

La Giunta Nazionale del CONI si è soffermata sulle ultime vicende relative alla partecipazione delle squadre italiane di pallacanestro alle competizioni internazionali.

Commenta per primo!

Si è tenuta questa mattina – per la prima volta nella sua storia a Palermo – la 1044^ riunione della Giunta Nazionale CONI, che ha iniziato i lavori approvando il verbale della precedente riunione del 26 febbraio. Nelle sue comunicazioni il Presidente Malagò ha fatto i complimenti agli atleti degli sport invernali che si sono particolarmente distinti in quest’ultimo periodo con la vittoria di quattro coppe del mondo mai vinte in precedenza (Federico Pellegrino, Peter Fill, Dorothea Wierer e Michela Moioli), alla medaglia d’oro di Gianmarco Tamberi ai mondiali indoor di atletica e agli altri atleti che hanno ottenuto la qualificazione olimpica a Rio 2016 portando attualmente il totale a 157 unità. All’inizio dei lavori sono intervenuti il Sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, che ha ospitato la Giunta nella prestigiosa location di Villa Niscemi, e l’assessore allo sport della Regione Sicilia, Anthony Barbagallo.

La Giunta ha poi avuto un aggiornamento sulla candidatura di Roma 2024. È stato assegnato alla Sardegna il Trofeo Coni 2016, previa verifica da parte degli uffici delle garanzie economiche ricevute. La Giunta si è poi soffermata sulle ultime vicende relative alla partecipazione delle squadre italiane di pallacanestro alle competizioni internazionali. Dopo ampia discussione la Giunta ha deciso di invitare “la FIP a verificare con urgenza se l’operato della Lega basket di serie A si ponga in contrasto con i principi dell’ordinamento sportivo nazionale ed internazionale e – nel caso – adottare anche nei confronti della Lega tutti i provvedimenti utili al ripristino del rispetto dei principi necessari a garantire il regolare avvio e svolgimento delle competizioni sportive di alto livello, nazionali e internazionali”. È stato poi approvato il contratto di servizio tra Coni e Coni Servizi per il 2016.

Il prossimo Consiglio Nazionale è stato spostato al 4 maggio, con inizio alle ore 11 mentre la Giunta è confermata per il 27 aprile alle ore 10 con la nomina dell’alfiere ai Giochi Olimpici di Rio 2016. Dopo aver esaminato un lunga serie di altri temi di carattere organizzativo e amministrativo, e aver assunto le relative delibere, la Giunta ha concluso i lavori alle ore 13.05.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy