BCL – Sassari nell’incubo turco: Dinamo travolta dal Besiktas

BCL – Sassari nell’incubo turco: Dinamo travolta dal Besiktas

Nel game 12 del girone E di FIBA Champions League la Dinamo Banco di Sardegna Sassari cade pesantemente in terra turca contro il Besiktas per 100 a 70.

Commenta per primo!

Nel game 12 della FIBA Champions League la Dinamo Banco di Sardegna Sassari cade pesantemente in terra turca contro il Besiktas.

Si interrompe con una brutta sconfitta in Turchia la striscia della Dinamo Banco di Sardegna Sassari che incappa in una brutta serata perdendo contro il Besiktas per 100 a 70.
Una partita quasi mai in discussione, ad eccezion fatta del primo periodo chiuso in vantaggio, dove i turchi trascinati da Roll, Stimac e Thompson hanno saputo imporre la loro forza mettendo spalle al muro i sardi già dal secondo quarto. Parte bene Sassari che grazie a Johnson Odom e Lawal si tiene vicina sul 12-9 e riesce a chiudere avanti 16-17, nel secondo i turchi si scatenano e provano a dare il primo schiaffo agli uomini di Pasquini che non riescono a placare la forza di Roll e Sipahi capaci di affondare il colpo portando a 14 i punti di vantaggio per i padroni di casa sul finire della seconda frazione (44-30). Dopo il riposo lungo, nel terzo quarto c’è solo una squadra in campo il Besiktas: Roll, Thompson e Stimac danno la spallata decisiva chiudendo il tempo sul clamoroso risultato di 73-47. La stanchezza per l’arrivo ritardato in terra turca pesa eccome sulle gambe dei sassaresi che soccombono sotto i colpi dei soliti Roll e Weems chiudendo la partita sul 100-70.

TABELLINI:

Besiktas Sompo Japan:

Guler, Clark 8, Edge 7, Veyseloglu 10, Stimac 11, Thompson 7, Roll 18, Sanli 8, Strawberry 6, Sipahi 4, Weems 7, Karaman 14.

Coach Ufuk Sarica

Dinamo Banco di Sardegna:

Johnson-Odom 4, Bell 5 Lacey 2, Devecchi, D’Ercole 6, Sacchetti 11, Lydeka 5, Savanovic 4, Stipcevic 13, Lawal 16, Monaldi 4, Ebeling n.e.

Coach Federico Pasquini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy