Supercoppa Francese: trionfo Strasburgo, Limoges abbattuto da Beaubois e Golubovic

Supercoppa Francese: trionfo Strasburgo, Limoges abbattuto da Beaubois e Golubovic

Una rivincita così la aspettava una città intera: lo Strasburgo ha demolito i campioni di Francia in carica del Limoges, privi di Culpepper, con una prestazione ai limiti della perfezione, confezionando di fatto il primo titolo della stagione di basket transalpina. La partita è indirizzata in favore degli uomini di coach Collet sin dai primi minuti, ed il 19-29 di fine primo quarto la dice lunga sul tipo di gara fin lì condotta dai biancorossi. Nel secondo quarto Golubovic e Howard chiudono i conti, portando il loro team sino al +25 congelato alla sirena dell’intervallo (27-52). Il secondo tempo è pura formalità per i vicecampioni francesi, in grado di amministrare il vantaggio chiudendo poi la resa sul 59-86 finale. E’ stata dunque una sfida a senso unico la finale valida per la supercoppa francese; lo Strasburgo, grazie ai 16 di Rodrigue Beaubois e Vladimir Golubovic da il primo forte segnale ai rivali allenati da coach Hervè, dimostrando la loro netta superiorità attuale in vista dell’inizio del campionato. Per il Limoges questa è una sconfitta dura da digerire, ma potrà servire da lezione nei momenti più caldi della stagione imminente.

Limoges 59 – 86 Strasburgo

Limoges: Traore 12, Daniels 11, Bongou-Colo 11
Strasburgo: Beaubois 16, Golubovic 16, Duport 12

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy