TBL, 2^giornata: Galatasaray ok a fatica, super Fenerbahçe. Karsiyaka e Banvit reggono il passo

TBL, 2^giornata: Galatasaray ok a fatica, super Fenerbahçe. Karsiyaka e Banvit reggono il passo

Commenta per primo!

 

Vittoria per il Galatasaray campione in carica, ma quanta fatica contro il Besiktas. In uno dei tanti derby di Istanbul i ragazzi di coach Ataman si sono imposti per 87-82 al termine di un match molto tirato, in cui erano le assenze ad essere protagoniste: Arroyo e Macvan da una parte, Broekhoff dall’altra. Nel primo periodo il Galatasaray provava a fuggire, sfiorando la doppia cifra di margine e chiudendo sul 21-15 con un ottimo Erceg (19 punti e 7 rimbalzi), ma gli ospiti reagivano trascinati da un Doron Perkins in modalità ventello, e chiudevano sotto di tre all’intervallo (44-41). Il secondo tempo era ancora molto equilibrato, con il Besiktas che arrivava ad avere anche quattro punti di margine prima di soccombere ad un Galatasaray battagliero che andava ben 42 volte in lunetta rispetto alle 12 dei bianconeri.

Viaggia a gonfie vele il Fenerbahçe di Obradovic, che dopo il successo in Eurolega in quel di Kiev vince il big match di questa seconda giornata di Tbl battendo l’Anadolu Efes con un perentorio +19 (84-65) arrivato con un Bogdanovic ancora una volta sugli scudi (24 punti) e con un Nemanja Bjelica da doppia doppia (10 punti e 11 rimbalzi). L’Efes provava a dare del filo da torcere ai gialloblu, prendendo un buon vantaggio e chiudendo avanti il primo quarto con la classe del duo Savanovic-Erden, ma poi l’Ulker carburava e si impossessava lentamente ma inesorabilmente della contesa.

Ancora una prova spettacolare del Pinar Karsiyaka, che fa due su due e demolisce il Mersin per 96-63 davanti al proprio pubblico. Partita mai in bilico, con coach Sarica che faceva ruotare tutti i suoi uomini (top scorer Altintig con 22 punti) anche in vista del doppio impegno di questa settimana in Romania contro il Ploiesti e poi sul campo dell’Anadolu Efes.

Nessun problema per il Banvit, che batte 86-70 il Tofas Bursa con quattro uomini in doppia cifra (Rowland, Mejia, Davis e Simmons).

Altro finale punto a punto per il Turk Telekom dopo quello di Bursa, ma stavolta Tunceri & co. non si lasciavano scappare la vittoria contro il Royal Hali Gaziantep tra le mura amiche. Gli ospiti, spinti da Erdogan e Borovnjak andavano in fuga nel primo quarto (14-26 al 10’) ma venivano lentamente raggiunti dai padroni di casa, guidati da un Luksa Andric da 22 punti e da una voglia di vincere senza pari. Finiva 85-83.

La neopromossa Usak Sportif trova la prima vittoria stagionale con una prova convincente contro un Ted Kolejliler che è apparso un po’ in affanno e stanco dopo l’impegno infrasettimanale in Eurocup, da cui è uscito sconfitto tra le mura amiche contro il Khimik Yuzhny. Il primo tempo era molto equilibrato, con il primo quarto che vedeva avanti gli ospiti che però erano sotto all’intervallo 40-38, con la sfida sotto canestro tra Golubovic e Holman che infiammava il match. L’Usak iniziava piano piano a prendere in mano il match con un Christopher Warren in grande spolvero (54-49 al 30’) e volava via in un ultimo quarto senza storia.

Exploit dell’Olin Edirne sul campo di un Trabzonspor ancora alla ricerca del sostituto di Khalid El-Amin nonostante in cabina di regia Tutku Açik stia facendo faville (14 punti e 11 assist per lui). La partita finiva 88-83, e per tutti i quaranta minuti l’equilibrio regnava sovrano: il re di questa partita era però Darius Washington, che con una mostruosa prova da 34 punti regalava la vittoria all’Olin, la cui mano non tremava in un finale ricco di tiri liberi (22/24 di squadra).

A proposito di prove mostruose, grandissimo ‘’losing effort’’ di Sean Marshall, che mandava a bersaglio la bellezza di 40 punti nella sfida salvezza tra Selçuk Universitesi e Aliaga Petkim, ma il suo Aliaga usciva sconfitto per 83-76 dal parquet di Konya, dove i padroni di casa la spuntavano grazie ai 27 dell’ex New Mexico State Troy Gillenwater.

 

 

 

Usak Sportif – Aykon Ted Ankara Kolejliler 79-65 (21-23; 40-38; 54-49; 79-65)

Usak: Elijiah Holman 18+ 12 r., Christopher Warren 16, Justin Carter 12+ 13 r., Orhan Haciyeva 11

Ted Kolejliler: Vladimir Golubovic 23, Clay Tucker 10, Vanja Plisnic 8, Kristaps Valters 7+ 8 ass.

 

Trabzonspor Medical Park – Olin Edirne 88-93 (20-21; 40-43; 65-70; 88-93)

Trabzonspor: Kirk Penney 24, Mindaugas Katelynas 18, Tutku Açik 14+ 11 ass., Kaya Peker 10+ 8 r.

Edirne: Darius Washington 34, Christos Tapoutos 22+ 7 r., Torin Francis 16

 

Tortu Konya Selçuk Universitesi – Aliaga Petkim 83-76 (20-16; 46-32; 63-63; 83-76)

Konya: Troy Gillenwater 27, Troy DeVries 14, Curtis Millage 10

Aliaga: Sean Marshall 40, Bora Pacun 13, Petar Popovic 12

 

Pinar Karsiyaka – Mersin Buyuksehir 96-63 (26-17; 57-30; 83-50; 96-63)

Karsiyaka: Can Altintig 22, Bobby Dixon 16+ 5 ass., Jon Diebler 14, Leo Lyons 12

Mersin: Antwain Barbour 16, Tayfun Erulku 10, Ali Karadeniz 8

 

Banvit BC – Tofas Bursa 86-70 (28-15; 51-30; 72-55; 86-70)

Banvit: Keith Simmons 16, Earl Rowland 15+ 6 ass., Chuck Davis 15, Sammy Mejia 14

Bursa: Jure Balazic 18, Chinemelu Elonu 13+ 9 r., Muhammed Senli 11

 

Galatasaray Liv Hospital – Besiktas Integral Forex 87-82 (21-15; 44-41; 63-61; 87-82)

Galatasaray:  Zoran Erceg 19+ 7 r., Jamont Gordon 19, Ender Arslan 12

Besiktas:   Doron Perkins 20+ 8 r.+ 6 ass., Chris Lofton 15+ 5 ass., Muratcan Guler 14

 

 

Fenerbahçe Ulker Istanbul – Anadolu Efes Istanbul 84-65 (17-21; 42-38; 59-50; 84-65)

Fenerbahçe: Bojan Bogdanovic 24, Emir Preldzic 14+ 7 ass., Nemanja Bjelica 10+ 11 r.

Anadolu Efes: Dusko Savanovic 14, Semih Erden 14, Jamon Lucas 8

 

Turk Telekom Ankara – Gaziantep Basketbol 85-83 (14-26; 36-42; 61-60; 85-83)

Turk Telekom:  Luksa Andric 22+ 9 r., Josh Shipp 12, Luka Bogdanovic 11

Gaziantep: Serkan Erdogan 18, Dejan Borovnjak 17, Oliver Stevic 10+ 11 r.

 

 

 

 

 

Classifica dopo 2 giornate:

Fenerbahçe Ulker Istanbul 4

Pinar Karsiyaka 4

Galatasaray Liv Hospital 4

Banvit BC 4

Gaziantep Basketbol 2

Besiktas Integral Forex 2

Aykon Ted Ankara Kolejililer 2

Tofas Bursa 2

Turk Telekom Ankara 2

Tortu Konya Selçuk Universitesi 2

Usak Sportif 2

Olin Edirne 2

Trabzonspor Medical Park 0

Aliaga Petkim 0

Anadolu Efes Istanbul 0

Mersin Buyuksehir 0

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy