TBL, Finale G-3: Arslan killer sulla sirena a Bandirma, Galatasaray ad un passo dal titolo!

TBL, Finale G-3: Arslan killer sulla sirena a Bandirma, Galatasaray ad un passo dal titolo!

La Tbl 2013/2014 si avvicina alla fine con una stupenda gara 3 di finale che ha visto il Galatasaray spuntarla sul campo nemico di Bandirma per 71-72 al termine di una partita passata per 39 minuti e 55 secondi a rincorrere (-17 il massimo svantaggio).  Decisiva la tripla di Arslan quasi al suono della sirena; inutili per il Banvit i 18 punti dell’MVP del match Chuck Davis ed i 14 di Mejia.

Il Banvit iniziava il match con il giusto piglio in particolare grazie alle iniziative di Chuck Davis, e il Galatasaray riusciva in un primo momento a restare attaccato (13-10 al 6’) evitando conclusioni da tre punti e trovando punti facili con Markoishvili e Dagli. La squadra di Orhun Ene, poi, accelerava sensibilmente e costringeva Arroyo e compagni a forzare i tiri, giocando a meraviglia in attacco con un Mejia chirurgico (24-12 al 10’). Dopo aver centrato la tripla del +15 sempre con l’ex orlandino il Banvit mollava un attimo la presa e ovviamente contro il Galatasaray non ci si può permettere alcun blackout: 0-7 di parziale e timeout urgente chiesto da coach Ene (27-19 al 13’). Il minuto di sospensione portava i suoi frutti, perché la squadra di Bandirma impediva conclusioni facili ai giallorossi e con il duo Simmons-Bajramovic andava all’intervallo con lo stesso vantaggio di fine primo quarto (38-26). Il Banvit dava l’impressione di poter controllare anche al rientro in campo, visto che Arroyo non ne azzeccava una ed era il solo Dagli a tenere a galla il Galatasaray segnando praticamente un terzo dei punti della squadra (47-30 al 23’); gli ospiti reagivano con tre triple in rapida successione di Arslan, Markoishvili e Gordon, limitando così il passivo all’ultimo mini intervallo (52-43 al 30’). Le squadre davano vita ad un ultimo periodo appassionante: il Galatasaray rientrava fino al -5 con Macvan, ma il Banvit respirava con la tripla di Mejia e il canestro di Davis (61-51 al 34’). I ragazzi di Ataman non mollavano mai, e la tripla di Markoishvili ne era la testimonianza (61-56 al 35’ e timeout Ene); il Banvit sembrava avere in pugno gara 3 sul 70-65 entrando nell’ultimo minuto prima che il Galatasaray rimettesse tutto in discussione con quattro punti in fila di un Arroyo dai due volti (70-69 a 14 secondi dalla fine). Erdogan segnava un solo tiro libero, e la tripla di Arslan a cinque secondi dal termine era l’ultimo canestro della gara. Tre a zero Galatasaray, primo match point fra quarantott’ore sempre a Bandirma.

Banvit BC – Galatasaray Medical Park 71-72 (24-12; 38-26; 52-43; 71-72)   serie 0-3

Banvit: Chuck Davis 18, Sammy Mejia 14+ 7 r., Serkan Erdogan 11, Keith Simmons 10

Galatasaray: Carlos Arroyo 15, Ender Arslan 12, Ersin Dagli 10, Manuchar Markoishvili 10

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy