TBL, Finale G4: l’Efes spreca tutto, Karsiyaka ad un passo dal sogno

TBL, Finale G4: l’Efes spreca tutto, Karsiyaka ad un passo dal sogno

haberler.com

Serie finale da sballo in Turchia che continua a regalare emozioni su emozioni e partite sul filo dell’equilibrio: in gara 4 si impone (91-88 dopo un overtime) il Pinar Karsiyaka che mantiene inviolato in questi playoff il fortino di Smirne rimontando 15 lunghezze ad un Efes che si è sciolto ad un passo dal colpaccio.

L’Efes si presentava alla palla a due martoriato dalle assenze (oltre a quelle di Heurtel, Draper e Bjelica si è aggiunta la rottura del crociato di Krstic) ma nonostante ciò teneva botta e i primi due quarti viaggiavano sul filo dell’equilibrio (35-37 intervallo). Al rientro dagli spogliatoi l’Efes metteva improvvisamente il turbo guidato da Perperoglou (21 punti) e da un Janning in versione playmaker (20 e 3 assist per lui), con il Pinar che sprofondava senza accorgersene fino al -16.  L’ultimo quarto era quello della rimonta, con  Dixon a trascinare i suoi e a far esplodere il palazzo, prima che la tripla di Janning con cui si entrava nell’ultimo minuto sul 76-81 gelasse tutta Izmir. La squadra di Ivkovic non aveva però fatto i conti con un Diebler finalmente nella sua miglior versione (20 punti, 3/7 da tre e 25 di valutazione) che sparava la tripla del -2 prima che Kenny Gabriel, imbeccato da Dixon in transizione, siglasse il sorpasso con l’unico canestro da 3 punti della sua partita a 8 secondi dalla fine. Lasme faceva 1/2 dalla lunetta e mandava tutti all’overtime. Nel prolungamento era ancora Dixon ad ergersi a protagonista contro un Efes che si opponeva con il solo Matt Janning; la partita finiva in maniera beffarda per l’Efes, con Batuk che trovava dall’angolo la tripla del pareggio e subiva fallo, ma veniva tutto annullato perchè l’ex di turno aveva un piede sulla linea.

La serie torna ora all’Abdi Ipekçi (venerdì ore 19) con l’Efes che non è riuscito a riprendersi il fattore campo e ora dovrà compiere il miracolo, per evitare che si avveri la favola Pinar.

PINAR KARSIYAKA IZMIR – ANADOLU EFES ISTANBUL 91-88 overtime (17-17; 35-37; 54-69; 82-82; 91-88) serie 3-1

Karsiyaka: Strawberry 13, Diebler 20, Dixon 24, Gabriel 16, Palacios 9, Veyseloglu 5, Hersek 2, Senturk 2, Nalga, Sonsirma n.e., Guven n.e., Koç n.e. Coach: Sarica.

Anadolu Efes: Lasme 11, Janning 20, Perperoglou 21, Balbay 7, Osman 4, Saric 5, Batuk 17, Ulubay 3, Korkmaz, Akyol, Kilicli n.e., Kosut n.e. Coach: Ivkovic.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy