The Italian Game, ep. 7: Datome in ritmo costante, Hackett cresce a vista d’occhio

The Italian Game, ep. 7: Datome in ritmo costante, Hackett cresce a vista d’occhio

GIGI DATOME

Altra settimana da 2/2 per il Fenerbahce di Gigi Datome. La squadra di Obradovic nell’impegno di Eurolega ha piegato la resistenza della Stella Rossa assicurandosi il primo posto del girone, mentre in campionato ha superato in uno dei tanti derby l’Istanbul BSB raggiungendo così il Galatasaray al secondo posto. Per Datome 12 punti e 8 rimbalzi nella larga vittoria sui serbi, 12 punti e 5 rimbalzi nel successo sui cugini di Istanbul.

NICOLO’ MELLI

E’ stata una settimana dal sapore agrodolce per il Bamberg di Nicolò Melli: i ragazzi di coach Trinchieri, già qualificati alle top 16 da terzi nel girone, sono stati letteralmente malmenati dal motivato Maccabi Tel Aviv nella partita di Eurolega, tuttavia sono riusciti a riscattarsi piazzando una W fondamentale su un campo difficile come quello dell’Alba Berlino confermando così il primato nazionale. Per l’ala della nazionale azzurra solo 2 punti e 3 assist nella larga sconfitta di Tel Aviv, 8 punti, 3 assist e 3 rimbalzi nel match di Berlino.

DANIEL HACKETT

Vista la settimana di pausa nel campionato greco, l’Olympiacos di Daniel Hackett ha disputato una singola sfida settimanale, quella di Limoges poi vinta agevolmente per il raggiungimento matematico del primo piazzamento nel gruppo B. Per il playmaker ex Olimpia Milano una buona prestazione da 9 punti, 3 assist e 3 rimbalzi, ma soprattutto una sempre più crescente considerazione da parte di coach e gruppo nei suoi confronti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy