VTB United League, 29°giornata: l’Astana supera in volata il VEF Riga e sogna ancora i Playoffs

VTB United League, 29°giornata: l’Astana supera in volata il VEF Riga e sogna ancora i Playoffs

Penultima giornata in VTB United League, la griglia playoff inizia a comporsi, i palloni iniziano a diventare pesanti.
Il CSKA Mosca già dalla scorsa giornata ha chiuso la regular season da prima in classifica; subito dietro i cugini del Khimki, che in Repubblica Ceca contro il Nymburk non hanno interrotto il loro cammino grazie ai 23 punti del talento finlandese Petteri Koponen. Vittoria fondamentale in trasferta per il Lokomotiv Kuban ormai ad un passo dal meritato terzo posto matematico; protagonista della vittoria a Volgograd è stato Derrick Brown con i suoi 22 punti. Stagione davvero positiva per il sorprendente Zenit San Pietroburgo, che contro il Krasnye Krylia ha imposto la sua forza seppur con soli due punti di scarto. Hanno vinto lontano dalle mura amiche il Nizhny Novgorod di un ottimo Gal Mekel (16 punti, 8 assist) e l’Unics Kazan dell’ex “italiano” James White (18). Chiudiamo con quello che senza dubbio è stato l’incontro più importante (ed emozionante) del weekend: Astana e VEF Riga si sono giocati in terreno kazako la possibilità di un match point per i playoff nell’ultima partita della propria regualar season; l’Astana, vincente negli scontri diretti sull’ottavo Kalev era a due vittorie di differenza dagli estoni con due gare ancora da giocare, mentre i lettoni, perdenti nel tiebreaker contro la squadra di Scott Machado, avevano solo una vittoria in meno degli ospiti (necessitavano dunque anch’essi di due vittorie per ottenere la qualificazione alla postseason). Il match è stato controllato dai padroni di casa per tutti i 40 minuti, ma proprio negli ultimi due minuti, i classici fantasmi di una beffarda rimonta hanno permesso ai lettoni di pattare il risultato, facendo letteralmente tremare di paura la SK Zhastar Arena. La vittoria è arrivata per l’Astana a 14 secondi dal termine, quando Jerry Johnson, dopo aver sbagliato il primo, ha convertito il tiro libero decisivo, dando ai suoi la speranza di una clamorosa qualificazione passante per l’incontro del 22 Aprile in casa dello Zenit San Pietroburgo.

 

-RISULTATI 29°GIORNATA

Enisey 73 – 86 Nizhny Novgorod

Enisey: Kikanovic 23, Cooper 13, Sergeev 11
Nizhny Novgorod: Parakhouski 21, Mekel 16, Ivlev 15

Krasny Oktyabr 79 – 94 Lokomotiv Kuban

Krasny Oktyabr: Culpepper 25, Deane 24, Victor 11
Lokomotiv Kuban: Brown 22, Hendrix 17, Voronov 14

Nymburk 72 – 80 Khimki Mosca

Nymburk: Washington 19, Stutz 14, Barton 10
Khimki Mosca: Koponen 23, Pateev 9 , Rice 8

Krasnye Krylia 84 – 86 Zenit San Pietroburgo

Krasnye Krylia: Fidii 20, Gudumak 15, Zuev 12
Zenit San Pietroburgo: Borovnjak 18, Komolov 14, Vikhrov 14

Tsmoki Minsk 83 – 88 Unics Kazan

Tsmoki Minsk: Maras 21, Gray 17, Freeman 11
Unics Kazan: White 18, Likhodei 17, Antipov 17

Astana 79 – 78 VEF Riga

Astana: Mahalbasic 21, Johnson 18, Ponomarev 15
VEF Riga: Robinson 22, Timma 17, Mejeris 10

Avtodor 103 – 83 Bisons (25/03/15)

Kalev 79 – 113 CSKA Mosca (19/02/15)

 

-CLASSIFICA

CSKA Mosca 26-3
Khimki Mosca 24-5
Lokomotiv Kuban 22-7
Zenit San Pietroburgo 21-7
Nizhny Novgorod 19-10
Unics Kazan 19-11
Avtodor 16-13
Kalev 13-17
Astana 12-17
VEF Riga 12-17
Enisey 9-20
Krasny Oktyabr 9-20
Bisons 9-21
Nymburk 8-21
Tsmoki Minsk 7-22
Krasnye Krylia 7-22

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy