VTB United League, ultima giornata: Astana ai playoff, definiti tutti gli accoppiamenti

VTB United League, ultima giornata: Astana ai playoff, definiti tutti gli accoppiamenti

E’ finalmente terminata la regular season in VTB United League, d’ora in poi saranno tutti palloni pesanti nelle gare di playoffs che decreteranno la squadra regina dell’Est Europa. Partiamo dall’incontro più importante disputato in settimana, il recupero della prima giornata tra Zenit ed Astana che rappresentava per i kazaki il match point valido per la qualificazione alla post season. Mahalbasic (32 punti per lui) e soci hanno giocato la partita della vita, e con grande merito sono riusciti nell’impresa di espugnare San Pietroburgo riportando clamorosamente l’Astana nei primi otto posti ai danni del generosissimo Kalev di uno stratosferico Scott Machado, uno dei migliori giocatori di questa stagione.
Nella trentesima ed ultima giornata di campionato il CSKA ha ceduto inaspettatamente in casa all’Avtodor dell’incredibile Courtney Fortson (31), protagonista assoluto della regular season con medie da capogiro (19.7 punti, 8.2 assist, 4.3 rimbalzi). Vittoria esterna di cuore per lo Zenit San Pietroburgo in casa VEF Riga, squadra già tagliata matematicamente dalla corsa playoff nonostante le splendide performance del 1992 Janis Timma, votato tra l’altro miglior giocatore lettone dell’intera lega. Il Khimki Mosca, ormai ad un passo dalla conquista dell’Eurocup, ha imposto la propria legge sul Krasny Oktyabr infliggendogli 6 punti di scarto; bene Pateev con 17, mentre Culpepper, con i suoi 26 punti si è confermato miglior realizzatore della stagione (21.04 punti di media). Terzo posto in cassaforte per il Lokomotiv Kuban, che in casa contro il Tsmoki Minski non può perdere complici i 20 punti siglati dal talentuoso ex Bobcats Derrick Brown. Brutta sconfitta esterna in casa del Nymburk per il Nizhny Novgorod che conferma una deludente quinta posizione; per l’Enisey invece la stagione si conclude con una netta vittoria casalinga contro il Krasnye Krylia, condannato a chiudere la sua VTB in ultima posizione.

Dall’1 Maggio partiranno i Playoff, questi gli accoppiamenti:

CSKA Mosca – Astana
Khimki Mosca – Avtodor
Lokomotiv Kuban – Unics Kazan
Zenit San Pietroburgo – Nizhny Novgorod

 

-ANTICIPI E RECUPERI

Zenit 85 – 88 Astana (Recupero 1°giornata)

Zenit: Jones 19, Vikhrov 12, Stephens 10
Astana: Mahalbasic 32, Johnson 19, Ponomarev 14

-RISULTATI 30°GIORNATA

CSKA 104 – 107 Avtodor

CSKA Mosca: Kirilenko 18, Teodosic 17, Korobkov 13
Avtodor: Fortson 31, Chappell 24, Downs 18

VEF Riga 88 – 93 Zenit

VEF Riga: Harris 20, Robinson 16, Mejeris 14
Zenit: Hodge 25, Kulagin 19, Vikhrov 11

Khimki Mosca 86 – 80 Krasny Oktyabr

Khimki Mosca: Pateev 17, Ilnitckiy 16, Sheleketo 15
Krasny Oktyabr: Culpepper 26, McGrath 18, Victor 15

Lokomotiv Kuban 85 – 80 Tsmoki-Minsk

Lokomotiv Kuban: Brown 20, Grigoryev 16, Randolph 13
Tsmoki-Minsk: Maras 19, Mirkovic 19, Kudrautsau 17

Nymburk 86 – 81 Nizhny Novgorod

Nymburk: Washington 18, Hruban 16, Simmons 15
Nizhny Novgorod: Parakhouski 17, Thompkins 19, Baburin 14

Enisey 101 – 76 Krasnye Krylia

Enisey: Kikanovic 22, Iakovenko 13, White 12
Krasnye Krylia: Gudumak 19, Arteshin 14, Fidii 12

 

-CLASSIFICA

CSKA Mosca 26-4
Khimki Mosca 25-5
Lokomotiv Kuban 23-7
Zenit San Pietroburgo 22-8
Nizhny Novgorod 19-11
Unics Kazan 19-11
Avtodor 17-13
Astana 13-17
Kalev 13-17
VEF Riga 12-18
Enisey 10-20
Krasny Oktyabr 9-21
Bisons 9-21
Nymburk 9-21
Tsmoki Minsk 7-23
Krasnye Krylia 7-23

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy