VTB United League, verso le finali: VEF fuori a sorpresa. Lokomotiv mina vagante

VTB United League, verso le finali: VEF fuori a sorpresa. Lokomotiv mina vagante

La VTB procede a larghi passi verso le fasi finali ed anche i quarti vanno in archivio. La sorpresa più grande di questa seconda fase dei playoff ce la regala il VEF Riga che viene eliminato con un nettissimo 3 a 0 ai quarti da un Khimki schiacciasassi che rifila in ben due occasioni oltre cento punti alla “Cenerentola” lettone. Vane, in questa occasione, le tre ennesime generose prestazioni di E.J Rowland che conclude una stagione da favola in cui ha portato a casa il premio di MVP della regular season. I freschi vincitori dell’ultima edizione dell’Eurocup del Lokomotiv Kuban hanno battuto senza troppi patemi i connazionali dell’UNICS Kazan. Maestoso un Nic Calathes trascinatore indiscusso dei suoi (3 volte in doppia cifra). Tutto abbastanza semplice anche per le corazzate Zalgiris e CSKA che si liberano con due secchi 3 a 1 di Novgorod a Krylia e accedono alle semifinali nelle due parti opposte del tabellone da superfavorite. Impressionanti – tra i moscoviti reduci dalla cocente delusione delle Final Four di Eurolega di Londra – il contributo di un Khryapa sempre decisivo. Le penultime fasi di questa scoppiettante stagione di VTB hanno preso il via da pochi giorni e vedono in perfetta parità il derby russo tra CSKA e Khimki (da cui potrebbe uscire la vincitrice finale) e lo Zalgiris in vantaggio 2 a 1 su Kuban . Domani sono in programma altre due sfide che potrebbero portare ai primi verdetti, in attesa di sapere chi alzerà l’ambitissima coppa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy