Europe U18M, l’Italia batte la Spagna con un ottimo Serpilli

Europe U18M, l’Italia batte la Spagna con un ottimo Serpilli

Italia chiude il girone al terzo posto per classifica avulsa. Domani alle 18.00 l’ottavo di finale.

Commenta per primo!

Nella terza giornata mdell’Europeo Under 18 di scena a Bratislava e Piestany l’Italia ha sconfitto la Spagna 68-61. Miglior marcatore degli Azzurri è stato Serpilli con 15 punti (4/6 da tre punti). In doppia cifra anche Caruso con 10 punti.

Vittoria meritata – Azzurri sempre avanti, con un massimo vantaggio di +10 toccato nel secondo periodo – ma che al fine della classifica conclusiva del Girone B non ci premia. I ragazzi di coach Capobianco con due vittorie in tre gare sono infatti costretti dall’avulsa alla terza piazza nel raggruppamento.

Nell’Ottavo di finale la Nazionale affronterà la seconda classificata del Girone A alle ore 18.00.

Il live streaming della gara è sulla pagina Facebook della Federazione Italiana Pallacanestro e sul canale YouTube della FIBA.

Italia-Spagna 68-61 (12-11, 34-25, 45-41)
Italia: Trapani 7, Dieng 6, Palumbo 2, Pajola NE, Buffo 3, Bonacini 5, Caruso 10, Miaschi 6, Serpilli 15, Ebeling 5, Zampini 5, Vigori 4. Coach: Andrea Capobianco
Spagna: Cuevas 5, Gonzalez M 8, Ibanez, Carrasco, Puerto 8, Busquets, Parra 14, Ehigitor 11, Martinez 9, Molins 4, Parrado 2, Gonzalez E NE. All. Prado

I risultati della terza giornata del Girone B

Italia-Spagna 68-61
Serbia-Ucraina 72-63

Classifica

Serbia 4
Spagna 4
Italia 4
Ucraina 0

Calendario Girone B
29 luglio
Italia-Ucraina 69-52; Serbia-Spagna 70-76

30 luglio
Italia-Serbia 46-63; Ucraina-Spagna 72-84

1 agosto
Serbia-Ucraina 72-63, Italia-Spagna 68-61

La prima partita
Ucraina-Italia 52-69 (12-18; 26-35; 37-53)
Ucraina: Neshcheret, Kozak 4, Grytsak 3, Deyna 4, Chmyrenko, Voinalovych 12, Bachurin 5, Koval 1, Skira, Kim 7, Sanon 10, Klezunyk 6.
Italia: Trapani 14, Dieng 9, Palumbo 4, Pajola 2, Buffo 2, Bonacini 2, Caruso 12, Miaschi 3, Serpilli 11, Ebeling 4, Zampini 4, Vigori 2. Coach: Andrea Capobianco

La seconda partita
Italia-Serbia 46-63 (21-15, 35-26, 42-44)
Italia: Trapani 4, Dieng 7, Palumbo 4, Pajola ne, Buffo 5, Bonacini, Caruso 3, Miaschi 4, Serpilli, Ebeling 15, Zampini, Vigori 4. Coach: Andrea Capobianco
Serbia: Miskovic 11, Koprivica, Momirov 8, Uskokovic 6, Vulikic 6, Petrusev 2, Marjanovic 2, Tadic 2, Petrovic 7, Pecarski 15, Sarenac ne, Matic 4. Coach: Jovanovic

Ufficio Stampa FIP

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy