Europeo U16M – Mannion ne mette quarantadue, Russia spazzata via

Europeo U16M – Mannion ne mette quarantadue, Russia spazzata via

Splendida prestazione dell’Italia nella terza uscita dell’Europeo Under 16 di scena a Podgorica (Montenegro): gli Azzurri hanno sconfitto la Russia 86-57 e chiuso così il girone C al secondo posto dietro la Francia.

Commenta per primo!

Splendida prestazione dell’Italia nella terza uscita dell’Europeo Under 16 di scena a Podgorica (Montenegro): gli Azzurri hanno sconfitto la Russia 86-57 e chiuso così il girone C al secondo posto dietro la Francia.

Il miglior marcatore della partita è stato un eccellente Nico Mannion con 42 punti. In doppia cifra anche Lorenzo Donadio (13) e Lorenzo Deri (12).

Dopo il giorno di riposo, martedì la squadra allenata da Antonio Bocchino giocherà gli ottavi di finale: il nome dell’avversaria e l’orario di gara saranno resi noti dalla FIBA solo in serata.

Tutte le partite saranno trasmesse sulla pagina Facebook della FIP e sul canale youtube della FIBA.

Gli Azzurri hanno preso il comando del gioco e del ritmo sin dalle prime azioni confermando i progressi emersi già ieri nel successo sull’Estonia: l’Italia è andata all’intervallo lungo sul +20 (45-25) e nel terzo quarto ha trovato in più occasioni anche i 30 punti di vantaggio. La Russia ha provato in più occasioni a rientrare senza mai tornare ad impensierire i ragazzi di Bocchino.

Russia-Italia 57-86 (25-45)
Russia: Zakharov 14, Studenikin, Sorokin 3, Markovich 6, Demin, Bednyakov 1, Belousov 1, Tishin 3, Kovalev 14, Kadoshnikov 7, Lakhin 6, Pokhodiaev 2.
Italia: Schina 6, Deri 12, Picarelli, Mannion 42, Nicoli, Donadio 13, Querci 3, Grant 5, Gatti 3, Del Chiaro, Tintori, Da Campo 2. Coach: Antonio Bocchino.

Fip.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy