Finale Nazionale U16F: Muggia perfetta centra la finale, Costa Masnaga cede con onore

Finale Nazionale U16F: Muggia perfetta centra la finale, Costa Masnaga cede con onore

Le campionesse in carica di Muggia difenderanno lo scudetto nella finale contro Marghera

Commenta per primo!

Un anno dopo è stato ancora Muggia contro Costa Masnaga. A Roseto degli Abruzzi mule e lombarde si erano giocate lo Scudetto Under 15 (vinse Muggia 66-48), questa volta le due squadre si sono affrontate per un posto nella Finalissima dell’Under 16. La settimana ad alta intensità e la posta in palio hanno inserito qualche granello negli ingranaggi offensivi, e nessuna delle due squadre ha consegnato alle statistiche adeguate percentuali realizzative dal campo nei primi 20′ di gioco. In tutta la prima fase le giuliane hanno dettato l’andatura, con Costa Masnaga attenta a non allargare troppo la forbice. Il + 4 con cui le ragazze di coach Trimboli sono andate a riposo è stato frutto di un buzzer beater da cineteca di Ianezic (28-24).

Al rientro dagli spogliatoi del PalaZauli l’Interclub ha intensificato la pressione nel pitturato e lasciato poche idee all’attacco delle lombarde, lasciando a Gregori, in grande confidenza con il canestro, il compito di mettere fieno in cascina. La scelta ha pagato, e al minuto 25 Costa Masnaga si è trovata sotto di 12 punti (40-28, massimo gap dalla palla a 2).
Il black out realizzativo del terzo periodo (solo 6 punti) è stato un macigno enorme per il piano partita di coach De Milo. Negli ultimi 10′ Muggia ha gestito il vantaggio accumulato, sbarrando la strada a Balossi e compagne che solo sporadicamente hanno trovato la via del canestro. A un minuto dalla fine la tripla di Allevi ha dato uno spiraglio a Costa Masnaga (54-48), ma dalla lunetta Gregori e Ianezic, le migliori di Muggia, ha chiuso la contesa sul 60-51.

PALL. INTERCLUB MUGGIA – BIANCHI GROUP COSTA MASNAGA 60 – 51 (13-12, 28-24, 40-30, 60-51)

PALL. INTERCLUB MUGGIA: Poian NE, Gatti 7 (3/9, 0/1), Ianezic* 15 (3/12, 2/5), Mervich* 7 (1/3, 1/4), Bresciani, Bric* 2 (1/4 da 2), Robba 0 (0/1, 0/1), Gregori* 24 (5/9, 3/7), Beduschi NE, Zobec* 5 (1/2 da 2), Predonzani NE, Pribetic NE
Tiri da 2: 14/40 – Tiri da 3: 6/18 – Tiri Liberi: 14/25 – Rimbalzi: 50 10+40 (Zobec 10) – Assist: 11 (Mervich 4)
Allenatore: Massimilian Trimboli, Assistente: Elena Bernardi
BIANCHI GROUP COSTA MASNAGA: Discacciati 6 (3/7, 0/4), Fiorentino NE, Allevi 11 (3/6, 1/2), Fontana* 3 (0/3, 1/1), Balossi* 15 (2/7, 3/9), Seveso 0 (0/1 da 3), Nwohuocha* 2 (1/9 da 2), Faverio 2 (0/1 da 3), Fumagalli NE, Buscema, Celli* 10 (3/11, 1/4), Capellini* 2 (0/4, 0/2)
Tiri da 2: 12/47 – Tiri da 3: 6/24 – Tiri Liberi: 9/12 – Rimbalzi: 47 15+32 (Nwohuocha 10) – Assist: 3 (Discacciati 1)
Allenatore: Cosimo De Milo, Assistente: Mascha Maiorano
Arbitri: Cristina Maria Culmone – Mura Emmylou

Fip.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy