Finale Nazionale U18 Femminile: risultati, tabellini e classifiche dopo la terza giornata

Venerdì le semifinali: Venezia-Marghera e Battipaglia-Costa Masnaga

Commenta per primo!

La terza giornata delle Finali Nazionali Under 18 Femminili ha decretato le semifinaliste che venerdì si daranno battaglia al PalaMaggetti di Roseto: alle 16.00 scenderanno in campo Minibasket Battipaglia e Partec Costa Masnaga, a seguire si affronteranno Reyer Venezia e Ritt Meyer Marghera. Sabato in programma le finali, domani giorno di riposo.

A seguire le cronache, i tabellini, le classifiche e il calendario dei prossimi giorni.

Diretta streaming: www.fip.it/giovanile
Play-by-play di tutte le partite http://fip-ws.azurewebsites.net/live/LiveScoreTournament.aspx?s=1&ID=18&O=0
Pagina Facebook dedicata all’evento www.facebook.com/finnazfemminile2016/?fref=ts

GIRONE B
Battipaglia-Varese 77-54
Battipaglia si assicura il primato del Girone B superando senza problemi Varese: coach Riga schiera Andre’ Futo solo nei primi 8 minuti, la lunga lo ripaga con 10 punti segnati in un amen e torna in panchina per un lieve affaticamento muscolare. La squadra campana allunga con decisione già nel primo quarto, chiuso 25-14, e poi amministra il comodo vantaggio senza mai permettere a Varese di tornare a contatto: la miglior marcatrice della gara è Lanzani ma i suoi 23 punti non salvano Varese dall’eliminazione. Per Battipaglia 16 punti e 6 rimbalzi di Valeria Trucco, netto il dominio a rimbalzo (45-26) per la squadra di Riga che venerdì affronterà Costa Masnaga in semifinale.

Basket Varese 95-Minibasket Battipaglia 54-77 (14-25, 25-47, 34-59, 54-77)
Basket Femm. Varese 95: Sorrentino* 2 (1/4, 0/1), Covacich 0 (0/1 Da 3), Sterzi 2 (1/2 Da 2), Ghielmi* 4 (1/2, 0/6), Lanzani* 23 (9/14, 1/4), Premazzi* 9 (2/3, 1/2), Fontanel Ne, Scapin 0 (0/1 Da 3), Sonzini 2 (1/3 Da 2), Amato 7 (2/6, 0/2), Colombo* 2 (0/1, 0/1), Bianchi 3 (0/1, 1/2)
Tiri Da 2: 17/36 – Tiri Da 3: 3/20 – Tiri Liberi: 11/16 – Rimbalzi: 26 7+19 (Lanzani 8) – Assist: 11 (Amato 3)
Allenatore: Ferri Liliana
Minibasket Battipaglia: Scarpato 4 (0/1, 1/1), Rauti* 12 (0/2, 3/10), Patera 9 (1/4, 1/2), Trucco* 16 (6/8 Da 2), Martines 3 (1/1, 0/1), Fabbricini 4 (2/6 Da 2), Sapienza Salerno 6 (3/8 Da 2), Diop* 2 (0/2 Da 2), Andre’* 10 (5/6 Da 2), Codispoti 2 (1/1 Da 2), Pastena* 9 (3/3, 1/2)
Tiri Da 2: 22/42 – Tiri Da 3: 6/16 – Tiri Liberi: 15/22 – Rimbalzi: 45 14+31 (Patera 9) – Assist: 12 (Trucco 3)
Allenatore: Riga Massimo
Arbitri: Bellamio, Pierantozzi, Bandinelli

Marghera-Geas 63-49
Marghera legittima il proprio secondo posto battendo il Geas 63-49 con la solita prestazione tutto cuore e determinazione: Sesto San Giovanni parte meglio e chiude il primo quarto sul +7 ma nel secondo periodo arriva il break di Marghera che mette insieme un parziale di 20-8 e prende il comando. Dopo l’intervallo lungo la squadra di Iurlaro amplia ulteriormente il proprio vantaggio per poi chiudere sul +14 che vale la semifinale con Schio. Tre sconfitte invece per il Geas, che però non smette neanche un secondo di lottare. Per Marghera la migliore realizzatrice è Chicchisiola con 25 punti (e 10 rimbalzi), in casa Sesto San Giovanni l’unica ad andare in doppia cifra è Grassia a quota 13 (e 11 rimbalzi).

Geas Basket-Ritt Meyer Marghera 49-63 (21-14, 29-34, 39-47, 49-63)
Geas Basket: Mistò* 2 (1/3, 0/4), Zuccoli* 9 (4/7, 0/2), Oliva 1 (0/2, 0/2), Cipelli 5 (1/2, 1/1), Oggioni* 0 (0/3 da 2), Decortes 5 (2/6 da 2), Colombo, Grassia* 13 (2/6, 0/1), Pusca* 6 (3/11, 0/2), Guerra, Izzo 8 (3/3 da 2)
Tiri da 2: 16/43 – Tiri da 3: 1/12 – Tiri Liberi: 14/23 – Rimbalzi: 36 16+20 (Grassia 11) – Assist: 8 (Zuccoli 2)
Allenatore: Rota Marco, Assistente: Canali Valentina
Ritt Meyer Marghera: Chicchisiola* 25 (6/11, 1/3), Scaramuzza 4 (0/2, 1/2), Salmaso 0 (0/1 Da 2), Baldi* 7 (3/5, 0/1), Scaramuzza Ne, Bobbo* 7 (3/7, 0/3), Scalabrin Ne, Trevisanato* 5 (2/3, 0/2), Cecili* 4 (1/2 Da 2), Fiorin 7 (2/2, 1/3), Stangherlin Ne, Toffolo 4 (2/3, 0/1)
Tiri Da 2: 19/36 – Tiri Da 3: 3/15 – Tiri Liberi: 16/23 – Rimbalzi: 40 14+26 (Chicchisiola 10) – Assist: 13 (Chicchisiola 4)
Allenatore: Iurlaro Francesco
Arbitri: Lanciotti, Terranova, Corrias

GIRONE A
Costa Masnaga-Ancona 69-66
Lo scontro diretto che valeva un posto in semifinale lo vince Costa Masnaga al termine di una partita dall’andamento incredibile. Ancona domina il primo tempo, va all’intervallo lungo sul +21 ma alla distanza paga l’espulsione di Gulbe per doppio fallo antisportivo e incassa un parziale di 44-20 nei secondi venti minuti. Costa Masnaga non smette mai di crederci e negli ultimi minuti ribalta il -8 con un break di 11-0 che la proietta in semifinale: grande protagonista è la quattordicenne Balossi, 18 punti in 35 minuti, in doppia cifra anche Cincotto (11) e Meroni (10). Per Ancona, che oggi recupera Pieraccini, 14 punti di Takrou, 12 di Dell’Olio (anche 16 rimbalzi), 11 per Gramaccioni e Castellani. Amaro l’epilogo per la formazione marchigiana, Costa Masnaga venerdì prova a sfidare Battipaglia in semifinale.

Partec Costa Masnaga-Basket Girls Ancona 69-66 (14-21, 25-46, 47-55, 69-66)
Costa Masnaga: Colognesi Ne, Allevi Ne, Novati* 7 (3/5, 0/1), Fontana, Del Pero* 11 (1/6, 2/7), Balossi* 18 (6/11, 0/2), Frigerio 5 (1/4, 1/2), Nwohuocha 3 (1/2 Da 2), Cincotto* 11 (2/6, 1/1), Meroni* 10 (3/7, 1/3), Polato 2 (1/3 Da 2), Celli 2 (0/2, 0/2)
Tiri Da 2: 18/46 – Tiri Da 3: 5/18 – Tiri Liberi: 18/29 – Rimbalzi: 47 9+38 (Meroni 8) – Assist: 8 (Del Pero 3) – Cinque Falli: Novati
Allenatore: Ranieri Fabrizio. Assistente: De Milo Cosimo
Ancona: De Chellis* 2 (0/7 Da 2), Pieraccini 7 (3/5 Da 2), Dell’olio 12 (3/6 Da 2), Castellani* 11 (1/7, 3/5), Gramaccioni* 11 (2/11, 2/3), Villa, Zamparini Ne, Altavilla Ne, Takrou* 14 (3/8, 2/7), Gulbe* 9 (3/7, 0/2)
Tiri Da 2: 15/51 – Tiri Da 3: 7/17 – Tiri Liberi: 15/25 – Rimbalzi: 52 14+38 (Dell’olio 16) – Assist: 11 (Gramaccioni 6)
Allenatore: Piccionne Luca, Assistente: Matassini Alberto
Arbitri: Marziali, Mottola, Vanzini

Reyer Venezia-Schio 78-64
L’ultima partita della fase a gironi vede il netto successo di Venezia, peraltro già certa del primo posto del girone A, su Schio (78-64), invece già eliminata dopo il ko con Ancona e Costa Masnaga. La Reyer prende il largo nel primo quarto con una prestazione offensiva ai limite della perfezione: 32 i punti messi a referto dalle orogranata nei primi 10 minuti, 53 all’intervallo lungo con Madera (16) e Giulia Togliani (10) già in doppia cifra. Schio non abbassa mai la guardia, nonostante l’eliminazione già certa, e prova in tutti i modi a mantenere il contatto nel punteggio (56-41 al 25’) affidandosi alle solite Mingardo (15 punti alla fine) e Sorrentino (19). Galigani tiene alta la tensione pure in una sfida che non ha valore per la classifica alternando quintetti e difese, venerdì la Reyer (Madera 22, Pinzan 17, Castello e Giulia Togliani 11) affronta Marghera in semifinale da imbattuta. Solo applausi per Schio, nonostante le tre sconfitte consecutive.

Kinder+Sport Schio-Umana Reyer Venezia 64-78 (20-32, 39-53, 45-60, 64-78)
Kinder + Sport Schio: Parenti 2 (1/2 Da 2), Vaidanis 0 (0/2, 0/1), Mingardo* 15 (3/9, 2/6), Zambon 0 (0/5 Da 2), Cavedon 9 (0/2, 1/3), De Santis*, Stoppani 5 (2/5, 0/1), Bidese, Sorrentino* 19 (7/14, 0/3), Nizza* 3 (0/1, 1/1), Giampietro 4 (1/1 Da 2), Zaupa* 7 (2/6, 0/1)
Tiri Da 2: 16/47 – Tiri Da 3: 4/16 – Tiri Liberi: 20/21 – Rimbalzi: 36 13+23 (Cavedon 7) – Assist: 9 (Parenti 2)
Allenatore: Jogan Matija, Assistente: Martinello Silvia
Umana Reyer Venezia: Coffau 2 (1/3, 0/1), Destro* 0 (0/4 Da 2), De Raffaele, Tridello* 2 (1/2, 0/2), Cubaj 7 (3/9, 0/1), Smorto 0 (0/1, 0/1), Castello* 11 (3/4, 1/3), Madera* 22 (7/7, 1/1), Galazzo 4 (2/3 Da 2), Togliani 11 (1/2, 1/1), Destro 2 (1/4, 0/1), Pinzan* 17 (4/4, 2/3)
Tiri Da 2: 23/43 – Tiri Da 3: 5/14 – Tiri Liberi: 17/24 – Rimbalzi: 41 10+31 (Madera 8) – Assist: 8 (Destro 2)
Allenatore: Galigni Gabriele, Assistente: Liberalotto Andrea
Arbitri: Ferrara, Nuara, Di Marco

LA SITUAZIONE
LE SEMIFINALI
Venerdì 20 maggio
ore 16.00 Minibasket Battipaglia-Partec Costa Masnaga
ore 18.00 Umana Venezia-Ritt Meyer Marghera.

GIRONE A
Prima giornata
Geas-Battipaglia 41-55; Varese-Marghera 55-73
Seconda giornata
Marghera-Battipaglia 43-73; Geas-Varese 57-80
Terza giornata
Varese-Battipaglia 54-77; Geas-Marghera 49-63
Classifica: Battipaglia 6; Marghera 4; Varese 2; Geas 0.

GIRONE B
Prima giornata
Venezia-Costa Masnaga 58-45; Schio-Ancona 50-56
Seconda giornata
Venezia-Ancona 76-36; Schio-Costa Masnaga 66-81
Terza giornata
Venezia-Schio 64-78; Costa Masnaga-Ancona 69-66
Classifica: Venezia 6; Costa Masnaga 4; Ancona 2; Schio 0.

Ufficio Stampa FIP

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy