Finale Nazionale Under 18 maschile. Domani il via a Pordenone

Quarto appuntamento di fine stagione con le Finali Nazionali maschili. Da domani e fino al 18 giugno il territorio di Pordenone ospiterà la corsa allo scudetto Under 18 Eccellenza, una manifestazione che gli addetti ai lavori hanno cerchiato di rosso sull’agenda dei loro appuntamenti vista la buona qualità di squadre e, soprattutto, di giovani talenti presenti.

Commenta per primo!

Di Alessandro Elia

Quarto appuntamento di fine stagione con le Finali Nazionali maschili. Da domani e fino al 18 giugno il territorio di Pordenone ospiterà la corsa allo scudetto Under 18 Eccellenza, una manifestazione che gli addetti ai lavori  hanno cerchiato di rosso sull’agenda dei loro appuntamenti vista la buona qualità di squadre e, soprattutto, di giovani talenti presenti. Una fascia d’età da sempre ritenuta fondamentale per visionare e prendere nota dei talenti del domani visto che i ragazzi che vi partecipano sono usciti dal limbo delle annate più acerbe e non sono ancora incastonati nel tatticismo che caratterizza già l’Under 20. Pertanto sarà da attendersi un gran bello spettacolo nella settimana di basket giovanile in Friuli culminata poi anche dall’assegnazione dello scudettino Under 18 Elite con lo svolgimento della Finale formato “final four” nel week end conclusivo.

Chi ha ottenuto il pass per la Finale Nazionale è davvero forte. Il campionato U18 fa nel corso dell’anno una selezione naturale tale da lasciar poco spazio a underdog e squadre rivelazione. Le fasi regionali, i gironi interregionali e poi, come se non bastasse, anche gli spareggi. Alla fine sono rimaste in 16 ed è davvero difficile immaginare che chi è rimasto a casa sia più attrezzato di chi invece è presente.

Quattro gironi da quattro squadre ciascuno, si inizia domenica 12 giugno con la prima giornata della fase di qualificazione che terminerà martedì 14. Le prime classificate in ogni girone passano direttamente ai quarti godendo quindi del mercoledì di riposo, le seconde e terze dovranno invece sudarsi il pass per accedere all’elite eight attraverso gli spareggi della quarta giornata di gare. Giovedì 16 giugno i quarti di finale e poi il via verso la conclusione con il venerdì delle semifinali e il sabato, giornata in cui sarà eletta la squadra campione d’Italia.

Davvero difficile azzardare pronostici. Il Girone A sembra davvero d’acciaio con la presenza di Stella Azzurra, Tiber Basket (derby romano subito alla prima giornata), Mens Sana Siena e Virtus Bologna. Nerostellati e Vnere  sono candidati a contendersi il primato visto il talento e profondità dei loro organici. Lo scorso anno i bolognesi uscirono in semifinale ad opera dei futuri campioni d’Italia di Pistoia dopo aver eliminato i capitolini nei quarti.  Impossibile però sottovalutare la Mens Sana, seconda forza in Toscana ma capace di ottenere il visto per la Finale arrivando al primo posto nel Girone Interregionale. Non è da meno la Tiber Basket che ha terminato il Girone con 9 vittorie in 10 partite e costretta allo spareggio (vinto contro Capo d’Orlando) solo per la differenza canestri sfavorevole contro i “cugini” dell’Eurobasket.

Nel Girone B ci sono i campioni U17 dell’anno scorso dell’Officina Fattori Pistoia. Rispetto alla squadra che vinse il tricolore a Treviso, coach Biagini ha perso Davide Moretti e quindi inevitabile pericolosità ed efficacia sugli esterni acquisendo al tempo stesso maggior peso in area con una fisicità molto importante e ampie soluzioni nel settore lunghi. Con i toscani c’è la Junior Casale, arrivata alla corsa finale dopo lo spareggio vinto contro S.Paolo Ostiense ottenuto proprio all’ultima giornata del girone interregionale a spese di Cantàù rimasta fuori da giochi. Da seguire il PMS, che è riuscito ad evitare le insidie degli spareggi grazie alla vittoria in casa della Virtus Bologna nel girone interregionale, e l’Aurora Desio che ha fatto fuori Milano nello spareggio dopo aver chiuso il Girone al 2°posto.

Nel Girone C c’è la Reyer Venezia, unica squadra delle 16 ad arrivare a Pordenone con un percorso netto nel Girone Interregionale fatto di 10 vittorie in 10 gare giocate. A insidiare gli orogranata c’è la Grissin Bon Reggio Emilia, 2a nel girone di qualificazione e vittoriosa nello spareggio contro Montegranaro. Biella arriva carica di ottimi propositi dopo un girone interregionale di alto profilo (primo posto con 9 vittorie e tra le prime squadre a qualificarsi per la Finale Nazionale) mentre il Don Bosco Livorno è arrivato 2°nel girone interregionale che prevedeva la qualificazione solo alle prime due.

Altro Girone livellato è il D con il College Baskeball Borgomanero che conta di recitare un ruolo primario dopo la vittoria nel Girone Interregionale (9 vittorie e una sconfitta arrivata all’ultima giornata a qualificazione già ottenuta) e trascinata dall’atteso Flavio Gay, talentuosa guardia fresco di bronzo e nominato tra i migliori giocatori del Mondiale U18 3×3. Ma i piemontesi dovranno guardarsi dall’Eurobasket Roma, qualificatasi grazie alla supremazia nel proprio raggruppamento interregionale, Empolese, desiderosa di migliorarsi dopo il raggiungimento degli spareggi dell’anno scorso a Treviso perso contro la Reyer. Chiude il quadro del Girone D, la Vis 2008 Ferrara di coach Franchella, campione d’Italia con l’Under 20 Elite e che porta a Pordenone alcuni elementi scudettati il mese scorso nella Finale Nazionale di Vicenza.

Questa sera alle 19.00 si svolgerà la Cerimonia di apertura in Piazza XX Settembre di Pordenone. Domani, domenica 12 giugno la prima, e già interessantissima, giornata di gare con il seguente programma:

GIRONE A (Campo Palazzetto dello Sport Brugnera)

Ore 14.00 Stella Azzurra-Tiber Basket

Ore 16.00 Mensa Sana Basket 1871-Unipol Banca Virtus Bologna

GIRONE B (Campo Palasport Micheletto Sacile)

ore 18.30 Officina Fattori Pistoia-Novipiù Junior Casale

ore 20.30 Pms Basketball-Pall.Aurora Desio

GIRONE C (Campo Palazzetto dell Sport Loc.Torre)

ore 14.00 Umana Reyer Venezia-Grissin Bon Reggio Emilia

ore 16.00 Banca Sella Biella-Carismi Don Bosco Livorno

GIRONE D ( Campo Palazzetto dello Sport Fontanafredda)

ore 18.30 Eurobasket Roma-Us Empolese

ore 20.30 College Bk Borgomanero-Vis 2008 Ferrara

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy