Gemellaggio fra i centri minibasket di Agropoli e Bisceglie

Gemellaggio fra i centri minibasket di Agropoli e Bisceglie

Commenta per primo!
Foto di gruppo per i centri minibasket di Agropoli e Bisceglie

Delfini biancazzurri e leoncini nerazzurri in campo nell’intervallo del big match del PalaDiConcilio. Un’esperienza fantastica per i bambini dei due centri minibasket

Un bel momento di sport nel contesto del big match di ritorno del torneo di Serie B fra la capolista BCC Agropoli e la seconda in classifica Ambrosia Bisceglie.

Come già accaduto in occasione della sfida d’andata, quando le due società e le rispettive tifoserie condivisero l’iniziativa “Teddy Bear Toss” (link) partecipando al lancio di decine di orsacchiotti di peluche successivamente donati dai giocatori nerazzurri (link) ai bambini ricoverati presso l’ospedale civile “Vittorio Emanuele” e altre strutture per minori disagiati, biscegliesi e agropolesi non si sono fatti sfuggire l’opportunità di dare vita a un gemellaggio, stretto dai rispettivi centri minibasket.

Leoncini nerazzurri con giocatori e staff della prima squadra durante l'inno nazionale
Leoncini nerazzurri con giocatori e staff della prima squadra durante l’inno nazionale

I leoncini nerazzurri, ospiti dei delfini biancazzurri, si sono affrontati nel corso dell’intervallo dopo aver accompagnato i giocatori delle prime squadre durante la presentazione ufficiale della gara e aver assistito sul parquet del PalaDiConcilio all’esecuzione dell’inno nazionale.

IL DS DI NARDO: «EMOZIONANTE, SPERIAMO DI RINCONTRARCI IN FINALE»

«Una grande emozione per tutto il pubblico sugli spalti. Grazie agli amici di Agropoli per l’ospitalità. Non posso che augurarmi di incontrarli ancora: viste le rispettive posizioni nella griglia playoff non potrà che succedere in finale!» ha commentato Sergio Di Nardo, direttore sportivo dell’Ambrosia Bisceglie.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy