L’ Italia vince l’Europeo Under 16 Femminile! Repubblica Ceca domata

L’ Italia vince l’Europeo Under 16 Femminile! Repubblica Ceca domata

Una splendida Italia vince l’Europeo Under 16 Femminile.

di Daniele Tagliabue, @Danyboy1991

Le azzurrine vincono l’Europeo Femminile Under 16! Partita clamorosa quella della formazione di coach Lucchesi, che dopo tre quarti in pieno controllo arriva nell’ultima frazione senza benzina permettendo alle ceche di rientrare fino al meno tre. Nel finale c’è però Nasraoui a salvare le azzurrine, che possono così esplodere di gioia alla sirena finale.

Rep.Ceca: Fiserova-Fucikova-Malikova-Zeithammerova-Stloukalova
Italia: Balossi-Natali-Panzera-Gilli-Spinelli

CRONACA – Azzurrine subito con la faccia giusta, con Panzera e Gilli a timbrare lo 0-4 iniziale. Tanti errori la fanno da padrone nelle prime battute, con le nostre avversarie incapaci di colpire e complice lo 0-6 ancora di Gilli, è timeout immediato per le ceche. Chroma sblocca il punteggio ma Natali sale in cattedra regalando la doppia cifra di margine sul 2-12. Finkova prova a suonare la carica, ma è monologo Italia che grazie al canestro di Nativi chiude avanti sul 6-14 dopo dieci minuti. Nel secondo periodo Stloukalova e Zeithammerova provano a ricucire il passivo (14-20), ma Balossi prima e Spinelli poi tengono le ragazze di coach Lucchesi a debita distanza sul 18-27. Natali e Gilli ridanno la doppia cifra di vantaggio, ma l’ultimo acuto è di Zdenkova che fissa il 22-31 a fine primo tempo. Dopo l’intervallo, è show azzurro: Panzera dall’arco apre quello che sarà una frazione monotematica. Segna Natali, la imita Nasraoui e in un amen è massimo vantaggio, sul 24-40. Balossi s’iscrive anche lei a referto del festival del canestro, ma è ancora una super Panzera a far volare le nostre sul più venti. Finkova e Malikova limitano i danni, ma dopo tre periodi Italia nettamente in controllo sul 32-48. Partita chiusa? Neanche per sogno. Il quarto periodo della Repubblica Ceca parte come meglio non potrebbe, con le nostre che abbassano la guardia e subiscono un 12-0 di parziale che riapre completamente i giochi sul 44-48. Gilli dalla linea della carità ferma il parziale, mentre Nasraoui da sotto ridà tre possessi di margine. La partita s’infiamma, con le nostre che sembrano in affanno mentre le ceche non mollano e con Malinkova dalla lunga distanza, si portano sotto sul 49-53. Nasraoui mette ancora una pezza, ma Fiserova dall’arco esalta le proprie compagne per il 52-55 che obbliga al timeout Lucchesi in seguito ad una palla persa da Gilli. Chroma però non ne approfitta e al contrario è un’immensa Nasraoui a ridare ossigeno alle azzurre, con il 2+1 che vale il più sei. La Repubblica Ceca non ne ha più. Le azzurre vincono il titolo europeo per 52-60.

MVP BASKETINSIDE.COM: Nasraoui

REP.CECA – ITALIA 52 60

Italia: Balossi 7, Gilli 9, Nasraoui 15, Natali 10, Panzera 11, Bovenzi, Colognesi, Egwoh ne, Nativi 2, Spinelli 6, Turel ne. Coach: Giovanni Lucchesi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy