Prima vittoria storica della Stellazzurra alle Final Eight di Eurolega U18

Prima vittoria storica della Stellazzurra alle Final Eight di Eurolega U18

Esordio vincente della Stellazzurra Basketball Academy di Germano D’Arcangeli contro il Bayern Monaco alla Final Eight dell’Adidas Next Generation Tournament di Belgrado, la fase finale dell’Eurolega U18.

di La Redazione

ROMA – La Stellazzurra Basketball Academy centra la prima vittoria della sua storia alla Final Eight dell’Eurolega Under 18. Dopo lo 0-3 all’esordio nelle Finals a Madrid nel 2015, La squadra di Germano D’Arcangeli ha vinto la sfida della prima giornata della fase finale dell’Adidas Next Generation Tournament, battendo il Bayern Monaco per 67-63 all’Aleksandar Nikolic Hall di Belgrado, dove domani alla Stark Arena prenderà il via anche la Final Four dell’Eurolega senior. Con un poderoso break finale di 12-2 i nerostellati hanno rimontato dal -6 a 3 minuti e mezzo dal termine della gara, 55-61, e portato a casa un successo che li pone in testa alla classifica del Girone B insieme alla Joventut Badalona, a sua volta vincitrice sui padroni di casa della Stella Rossa Belgrado per 90-78.

A decidere il match nel finale è stato in particolare Paul Eboua. L’ala piccola di origine camerunese è stato autore dei due liberi della parità a quota 61 a un minuto e mezzo dalla sirena, del rimbalzo offensivo convertito nel canestro del sorpasso per il 63-61 a -1’16”, del recupero difensivo nella successiva azione dei tedeschi e del nuovo canestro che ha messo più di un possesso di distanza tra le due formazioni per il 65-61 a -25”, coronando una prova da MVP: primo di squadra per punti (15), rimbalzi (14, metà dei quali d’attacco), assist (3), recuperi (3), falli subiti (8) e valutazione (34). A dargli una mano importante anche le giocate di Dalph Adem Panopio, protagonista con 10 punti e 2 recuperi, del classe 2002 Abramo Penè (un canestro e 2 assist di classe nel sorpasso sul finire di terzo quarto) e di Luca Conti, che con un buon finale (11+6 rimbalzi in totale) si è riscattato dopo una prima parte di incontro non entusiasmante, dove invece era stata molto importante l’uscita dalla panchina di Alessandro Cipolla, che aveva segnato quasi tutti lì i suoi 14 punti aiutando la Stellazzurra a restare in scia ai bavaresi del coach Demond Greene e dell’italiano Sasha Grant, che avevano terminato avanti sia il primo (15-17) che il secondo quarto (31-33) ed erano poi andati sotto ma di 1 solo punto a fine terzo (51-50).

Archiviati i primi 2 punti del torneo, è fissato per venerdì alle ore 15 lo scontro al vertice della seconda giornata contro la Joventut Badalona. Come tutte le partite della Final Eight dell’ANGT, la sfida con gli spagnoli sarà trasmessa in diretta streaming sul canale Youtube ufficiale di Euroleague Basketball. La gara potrà essere seguita anche attraverso gli aggiornamenti sul nostro account Twitter @StellaAzzurraRo e il live score sul sito della manifestazione www.adidasngt.com

STELLAZZURRA BASKETBALL ACADEMY – BAYERN MONACO 67-63 (15-17, 31-33, 51-50)
STELLAZZURRA: Procida, Cipolla 14, Panopio 10, Ianelli 4, Penè 5, L. Conti 11, Mabor, Tchewa 6, Eboua 15, Donadio, Spagnolo 2, Nzosa ne. Coach: D’Arcangeli.
BAYERN: Zdravevski 8, Gietz 2, Onyia, Agyepong 8, Drews 2, Vrcic 20, Binapfl 8, Kleinkes 7, Merz, Dueh 5, Grant 3, Rudan ne. Coach: Greene.
ARBITRI: Kowalski (POL), Koljensic (MNE) e Juras (SRB).

Paolo De Persis
Responsabile Area comunicazione Stella Azzurra Roma

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy