Straordinaria Italia: anche la Cina si arrende alle ragazze di coach Lucchesi

Straordinaria Italia: anche la Cina si arrende alle ragazze di coach Lucchesi

Commenta per primo!

Miglior marcatrice delle azzurre Debora Carangelo con 19 punti, in doppia cifra anche Maffenini (17), Dotto (14) e Pertile (10). La cronaca – L’avvio dell’Italia è fulminante, come con l’Egitto è Maffenini a prendere per mano la squadra e a regalare il 7-0 iniziale che poi diventa 10-1: la Cina fatica a leggere i nostri giochi e si affida in attacco esclusivamente alle lunghe. Le azzurre difendono alla perfezione, anticipano e coprono l’area ma in qualche occasione nulla possono contro lo strapotere fisico della squadra asiatica: inizia così la processione in lunetta (25-6 il conto dopo 20′) e la Cina segna il primo canestro dal campo con Sun dopo 8 minuti. La tripla di Maffenini vale il 19-15, quella di Carangelo il 24-19 ma al 18′ arriva il primo sorpasso della Cina ancora con Sun (26-27). La fiammata di Carangelo tiene in piedi l’Italia sul finire del secondo periodo, all’intervallo lungo si va sul +2 (32-30). La partita rimane equilibrata nel terzo quarto, con le due squadre a scambiarsi minimi vantaggi: è il momento di Pertile, ispiratissima, che in un amen infila una scarica straordinaria di 10 punti di fila e riporta avanti l’Italia sul 42-41 al 26′. Una magia di Dotto vale il 46-42 ma la Cina ci riaggancia a quota 48 e poi spreca anche il contropiede del sorpasso. Nel quarto periodo torna protagonista Carangelo con un canestro acrobatico, la tripla di Maffenini ci spinge sul +4 al 34′ (58-54) ma il gioco da tre punti di Zhu ci riporta sotto (58-59) e Sun firma il -3: sembra tutto finito, e forse lo sarebbe anche se la Cina non dovesse sconfiggere anche il cuore infinito della squadra azzurra. Il pareggio lo sigla il piazzato di Maffenini, poi Dotto, Masoni e Carangelo allungano dalla lunetta fino al 70-64. In campo si può scatenare la legittima festa per un vittoria incredibile.

Italia-Cina 70-64 (14-9; 32-30)

Italia: Dotto 14, Carangelo 19, Zanin, Zanus Fortes, Maffenini 17, Pertile 10, Cigliani, Masoni 5, Diene 1, Formica 4, Di Costanzo, Di Donato. Coach: Lucchesi.

Cina: Shen, Yang, Cui, Jin 5, Zuo 5, Yang 11, Liang 9, Ma 3, Sun 18, Qiang, Yu 13, Zhang. Coach: Quizhi

Prima giornata Italia-Egitto 74-56; Canada-Cina 76-49

Seconda giornata Italia-Cina 70-64; Canada-Egitto ore 20.00

Classifica Italia 2-0, Canada 1-0; Egitto 0-1; Cina 0-2.

23 luglio Ore 18.00 Italia-Canada Ore 20.15 Egitto-Cina

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy