TROFEO BULGHERONI MASCHILE 2016 – La Lombardia piega il Veneto e cala il tris

La Lombardia maschile fa il tris nell’albo d’oro del Trofeo Bulgheroni.

Commenta per primo!

I ragazzi di Marco Gandini piegano in volata il Veneto nella finalissima dell’edizione numero 27, bissando il successo ottenuto nelle eliminatorie pur con la necessità di rimontare dal meno 10 del 25′ di una gara giocata quasi sempre all’inseguimento. Rush finale decisivo negli ultimi 50 secondi col canestro del 57-55 firmato da Gravaghi e tre liberi di Invernizzi a chiudere i conti dopo che il Veneto aveva guidato per lunghissimi tratti. Per le selezioni Under 13 maschili biancoverdi si tratta del terzo successo consecutivo dopo quelli ottenuti dalle annate 2001 e 2002. “Il gruppo è estremamente interessante per due motivi – commenta il selezionatore Marco Gandini -Prima di tutto c’è tanto materiale umano su cui lavorare, contando anche qualche assenza per infortunio o per gli esami per la licenza media inferiore. E poi c’è grande attenzione su quello che abbiamo richiesto ai ragazzi; lo dimostra il fatto che le migliori tre azioni difensive e offensive di tutto il torneo sono state quelle dell’ultimo minuto della finale, significa che quando i ragazzi riescono a mettere in campo concentrazione e attenzione sono molto bravi. Poi è normale che in un gruppo con tanti giocatori che provengono da squadre diverse è difficile mettere insieme le rispettive abitudini in poco tempo. Ma è solo il primo passo di un percorso che può portare lontano molti di loro”.

Lombardia-Veneto 60-55 (24-29)
LOMBARDIA: Boglio 3, Sacripanti, Bonetti 1, Pirola 3, Sada, Invernizzi 4, Virginio 15, Galli 5, Bresolin 1, Gravaghi 15, Casalini 6, Caccia 7. All. Gandini-Di Gregorio.
VENETO: Bolpin, Casarin 5, Giordano, Zocca, Stecca, Fortin ne, Poser 10, Dirignani 19, Pedato 6, Zuiani 8, Carta 1, Spiazzi 6. All. Marcelletti-Garon

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy