U15 Stella Azzurra e U18 HSC vincono il 7° Memorial Delle Cave

U15 Stella Azzurra e U18 HSC vincono il 7° Memorial Delle Cave

Termina una tre giorni che ha visto 14 squadre partecipanti, 11 società rappresentate e 19 partite giocate nell’Arena Altero Felici nel ricordo del talento del vivaio nerostellato.

di La Redazione

La Stella Azzurra Roma e l’HSC Roma si sono divise equamente la posta in palio del 7° Memorial Mario Delle Cave. Nel torneo dedicato al ricordo del suo Mario il club padrone di casa ha alzato la coppa dei vincitori del torneo U15, l’Honey Sport City ha risposto aggiudicandosi il trofeo U18. E’ il risultato delle due finali che hanno visto fronteggiarsi entrambe le formazioni dei due sodalizi, al termine di una tre giorni che ha visto 14 squadre partecipanti, 11 società rappresentate e 19 partite giocate nell’Arena Altero Felici nel ricordo del talento del vivaio nerostellato.

TORNEO U18 E’ stata una tripla di Cosimo Costi a 1 secondo e 21 centesimi dall’ultima sirena a regalare la gioia massima alla squadra del coach Alessandro Tonolli nella finale per il 1° posto. Una conclusione al fotofinish “logica” dopo 40 minuti tiratissimi – e dal punteggio molto basso – nel corso dei quali nessuna delle due contendenti è mai riuscita a staccare l’altra, in quella che era una sorta di riproposizione della finale-scudetto U18 Eccellenza vinta lo scorso metà giugno dalla Stella Azzurra nella Finale Nazionale di Montecatini. Nei minuti finali una sfuriata del nerostellato Kacper Klaczek con 5 punti di fila (miglior marcatore della Stella in finale con 13) sembravano aver portato la sfida verso il quintetto di Lorenzo Gandolfi sul 46-44 e ultima palla in mano agli ospiti, ma nella concitata azione d’attacco finale l’HSC riusciva prima a ritrovarsi la palla in mano su un rimbalzo lungo dopo il primo tiro e pochi secondi dopo a trovare il canestro da 9 metri di Costi per il 46-47, non ribaltato nell’ultima disperata azione dei padroni di casa all’uscita dal time-out. Soltanto una magia ha dunque tolto la vittoria ai nerostellati, che erano arrivati all’atto finale dopo aver chiuso imbattuti il proprio girone – come l’HSC – con i successi contro San Paolo Ostiense Roma ed Eurobasket Roma e sconfitto nella semifinale la Roseto Sharks Academy. Tra i singoli del giovanissimo roster della Stella Azzurra da segnalare anche le prove del 2004 Matteo Visintin, in doppia cifra di media-punti nonostante i tre anni “sottoetà”. A completare il podio U18 l’Eurobasket, vincente nella finale di consolazione su Roseto con una delle più brillanti performance realizzative fatte registrare da un singolo giocatore nell’intero torneo, i 36 punti di Simone Rocchi, che hanno contribuito decisamente al 77-64 finale. A chiudere la classifica il San Paolo Ostiense davanti alla Tiber Roma.

MARIO Un trofeo l’U18 nerostellata l’ha comunque fatto restare a casa, il Premio Mario Delle Cave, assegnato in questa edizione al capitano Luca Digno, il giocatore che nel corso del torneo ha meglio incarnato lo spirito combattivo con cui Mario interpretava pallacanestro e vita. Lo speciale riconoscimento, consegnato nelle mani di Digno dal papà di Mario, ha rappresentato uno dei tanti momenti dedicati al suo ricordo, onorato in modo particolare con la tradizionale cerimonia di commemorazione delle ore 14 del 7 settembre, l’ora e il giorno in cui il ragazzo di Primavalle perse la vita in un incidente stradale nel 2011, cerimonia iniziata con l’uscita del pubblico, la chiusura delle porte e lo spegnimento delle luci dell’Arena Felici e conclusa dal silenzio militare suonato al centro del campo dal trombettista Mauro Betti alla riapertura dell’impianto dopo un quarto d’ora.

TORNEO U15 Sebbene giocata cronologicamente prima, la Stella Azzurra si è presa la sua rivincita sull’HSC nella finale della categoria più piccola. La squadra di Claudio Carducci ha confermato la grande capacità di andare a canestro mostrata per tutta la tre giorni. 88 i punti segnati contro i 66 degli ospiti e successo già al sicuro con il +29 di fine terzo quarto, peraltro dopo un primo tempo in cui i nerostellati erano già riusciti a mettere a referto 55 punti. A trascinarli anche in finale Rokas Jocys, 33 punti che lo hanno ribadito come miglior marcatore della manifestazione a 27.7 di media nelle tre partite giocate e fatto terminare in perfetta parità il duello a suon di canestri con Lionel Abega, anche lui arrivato a quota 33 in finale per l’HSC. Bene anche l’altra bocca da fuoco della Stella, Fabrizio Pugliatti, all’esordio con la squadra U15 e gettato subito felicemente sul parquet a pochissime ore dal suo ritorno da Roseto (al pari del già citato Klaczek, del resto) in cui sta svolgendo la preseason di Serie A2 degli Sharks. Le loro prestazioni offensive hanno favorito la vittoria di capitan Kuusmaa e compagni, reduci dai precedenti successi nel quarto di finale contro Bracciano e in semifinale sull’Alfa Omega Ostia, quest’ultima salita poi sul podio facendo sua la finale 3°/4° posto contro il Fonte Roma Eur per 68-48, con 25 punti del capitano Umberto Stazzonelli. Già dal giorno inaugurale, invece, avevano saluto la competizione le quattro sconfitte delle gare d’esordio ad eliminazione diretta, Basket Roma, Bracciano, Tiber e Pallacanestro Palestrina. A completare l’evento il Clinic di aggiornamento dedicato agli allenatori e tenuto da Francesco Ponticiello, neocoach di Palestrina in Serie B, e Alessandro Finelli, reduce dall’esperienza in A2 ad Orzinuovi.

RISULTATI 7° MEMORIAL MARIO DELLE CAVE

MERCOLEDI’ 5 SETTEMBRE

TORNEO U18

STELLA AZZURRA ROMA – SAN PAOLO OSTIENSE ROMA 69-54 (20-12, 42-25, 51-36)
STELLA AZZURRA: Boglio 2, Digno 4, Mat. Ghirlanda 4, N. Giordano 9, Motta 10, Visintin 10, T. Grillo, Romano 8, Faloppa 2, Falk 11, T. Reale 7, Czoska 2. Coach: Gandolfi.
SAN PAOLO OSTIENSE: Primicino, Desideri 6, Ballin 8, Dunstan, Salvaggi, Zen El Din, Morabito 3, Corsaletti 4, Polselli 20, Zangari 4, Galli 9. Coach: Colella.

TIBER ROMA – ROSETO SHARKS ACADEMY 57-74 (16-16, 35-40, 46-48)

EUROBASKET ROMA – SAN PAOLO OSTIENSE ROMA 70-55 (17-18, 35-27, 54-40)

HSC ROMA – ROSETO SHARKS ACADEMY 91-55 (18-21, 44-32, 73-41)

STELLA AZZURRA ROMA – EUROBASKET ROMA 92-37 (13-9, 37-14, 62-24)
STELLA AZZURRA: Boglio, Colussa 7, Sebastianelli 11, Digno 16, Motta 8, Visintin 15, T. Grillo, Romano 7, Faloppa 10, Falk 10, T. Reale 3, Czoska 5. Coach: Gandolfi.
EUROBASKET: De Lullo 5, Bischetti, Lauria 8, Torresani 2, Alessandrani, Mantovani, Paganucci 4, Izzo 7, Chiavellini 2, Cianci 9, Signorino. Coach: Picardi.

HSC ROMA – TIBER ROMA 73-40 (24-12, 40-16, 51-25)

TORNEO U15

ALFA OMEGA OSTIA – BASKET ROMA 67-60 (16-12, 32-25, 53-43)

STELLA AZZURRA ROMA – BRACCIANO 120-60 (31-11, 63-23, 104-33)
STELLA AZZURRA: Sarcinella 5, Sandoval 10, Lo Prete 9, R. Pierini 4, Basilico 2, De Castro 12, Mar. Ghirlanda 4, Kuusmaa 10, Rapini 18, Fancello 3, Remondini 4, Salvioni 8, Jocys 31. Coach: Carducci.
BRACCIANO: Di Grande 9, Scirillà 8, Marini 2, La Rocca, Di Fadio 9, Malych 1, La Terza 4, Agamennone 9, Amenta 18. Coach: Baldi.

HSC ROMA – TIBER ROMA 94-39 (23-14, 48-20, 79-30)

PALL. PALESTRINA – FONTE ROMA EUR 40-102 (10-18, 21-50, 33-81)

GIOVEDI’ 6 SETTEMBRE

Semifinale U15
STELLA AZZURRA ROMA – ALFA OMEGA OSTIA 63-47 (16-14, 35-25, 45-31)
STELLA AZZURRA: R. Pierini, Sarcinella, Sandoval 4, Lo Prete 5, Basilico, De Castro 2, Mar. Ghirlanda, Kuusmaa 19, Rapini 6, Fancello, M. Remondini, Salvioni 8, Jocys 19. Coach: Carducci.
ALFA OMEGA: Carolei 8, Crestini, Scognamiglio 2, Stazzonelli 13, Carbone, Branaccio, Ferretti 3, Brigonel 3, Duito 8, Pellegrinotti 2, Paolini 8. Coach: Tardiolo.

Semifinale U15
HSC ROMA – FONTE ROMA EUR 98-59 (23-13, 43-32, 69-47)

Finale 5° posto U18
SAN PAOLO OSTIENSE ROMA – TIBER ROMA 79-44 (21-6, 48-17, 63-28)

Semifinale U18
HSC ROMA – EUROBASKET ROMA 66-57 (22-21, 32-37, 52-43)

Semifinale U18
STELLA AZZURRA ROMA – ROSETO SHARKS ACADEMY 94-37 (22-17, 48-25, 71-31)
STELLA AZZURRA: Boglio 5, Colussa 8, Sebastianelli 10, Mat. Ghirlanda 7, Visintin 11, N. Giordano 16, Nafea 8, Faloppa 8, Falk 4, Romano 4, Digno 3, T. Reale 2, Czoska 8. Coach: Gandolfi.
ROSETO: Cavatassi, Palmucci, De Carolis 15, Bragante, Alessandrini 4, Gadella 6, Valentini 2, Ciarcellutti 4, Lukacet, Maule, Cocciaretto 6, Di Tecco ne. Coach: R. Rossi.

VENERDI’ 7 SETTEMBRE

Finale 3° posto – U15
ALFA OMEGA OSTIA – FONTE ROMA EUR 68-48 (23-10, 40-20, 55-29)
ALFA OMEGA: Carolei 15, Stazzonelli 25, Paolini 6, Dutto 7, Pellegrinotti 4, Crestini 2, Brignone 3, Brancaccio 2, Ferretti 2, Scognamiglio 2, Carbone. Coach: Tardiolo.
FONTE: Fusca 13, Finocchi 4, Vicoli3, Sannia 4, Concas 4, Romersi 8, Sannino 3, Soliani 3, Ferlito 6, Cristini, Najarro. Coach: Loreti.

Finale 3° Posto – U18
EUROBASKET ROMA – ROSETO SHARKS 77-64 (22-18, 41-35, 62-45)
EUROBASKET: Lauria 9, Cianci 7, Rocchi 36, De Lullo 4, Mantovani 4, Izzo 3, T. Alessandrini 4, Bischetti 7, Gargano 1, Paganucci 2, Chiavaccini, Signorino. Coach: Picardi.
ROSETO: Cocciareto 9, Mat. Ghirlanda 13, V. Alessandrini 10, De Carolis 10, Bocevski 2, Sebastianelli 14, T. Grillo 4, Ciarcelluti 2, Bragante, Lukacek, Cavatassi, Valentini. Coach: R. Rossi.

Finale 1° Posto – U15
STELLA AZZURRA ROMA – HSC ROMA 88-66 (25-19, 55-34, 78-47)
STELLA AZZURRA: Pugliatti 19, Pierini, Sarcinella, Sandoval 4, Lo Prete 2, Basilico, De Castro 8, Mar. Ghirlanda, Kuusmaa 11, Rapini 5, Fancello, M. Remondini, Salvione 6, Jocys 33. Coach: Carducci.
HSC: Maghelli, Matera 6, Reggiani, Tiano, Serretello 2, Tripodi 9, Obega 33, Miele, Marchionne 7, Uzzi 2, Mecha, Atzeni 7. Coach: Cipolat.

Finale 1° Posto – U18
STELLA AZZURRA ROMA – HSC ROMA 46-47 (9-9, 20-21, 30-29)
STELLA AZZURRA: Colussa, Motta 2, Visintin 6, N. Giordano 4, Klaczek 13, Faloppa 4, Falk 2, Romano 3, Mabor, Digno 6, T. Reale, Nzosa 6. Coach: Gandolfi.
HSC: Ludovici 6, Sanvitale 2, Costi 17, Zoppoli 2, Ben Salem 5, De Robertis 7, Okereke, Cirulli, Vitale, Fokou 6, Greggi 2, Keller ne, Meola ne. Coach: Tonolli.

CLASSIFICA FINALE U18
1 – HSC ROMA
2 – STELLA AZZURRA ROMA
3 – EUROBASKET ROMA
4 – ROSETO SHARKS ACADEMY
5 – SAN PAOLO OSTIENSE ROMA
6 – TIBER ROMA

CLASSIFICA FINALE U15
1 – STELLA AZZURRA ROMA
2 – HSC ROMA
3 – ALFA OMEGA OSTIA
4 – FONTE ROMA EUR
5 – BASKET ROMA, BRACCIANO, TIBER ROMA, PALL. PALESTRINA

FONTE: Area comunicazione Stella Azzurra Roma

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy