U18 femminile: Memorial Giulio Melilla, buona la prima dell’Italia contro Israele

U18 femminile: Memorial Giulio Melilla, buona la prima dell’Italia contro Israele

Italia 47 – Israele 38 (14-11; 22-18; 41-34)

Ultimi test per la nazionale italiana femminile U18 prima del Campionato Europeo di categoria in programma a Sopron (Ungheria) dal 23 al 31 luglio. In attesa della partenza, l’Italia di coach Altobelli scende in campo a Udine, insieme a Spagna, Israele e Portogallo, in occasione del “Memorial Giulio Melilla Torneo Internazionale Under 18” organizzato proprio nel capoluogo friulano in memoria del playmaker e capitano della Snaidero degli anni Sessanta e Settanta, poi anche allenatore di successo, mancato pochi mesi fa.

Nella prima gara di oggi, giocata alle 17:00 sempre al Palasport “Manlio Benedetti” di via Marangoni, la Spagna ha superato il Portogallo per 41-73, mentre l’Italia, impegnata nel secondo match alle 19:30, si è imposta sulla compagine israeliana per 47-38, nonostante gli alti e bassi che hanno caratterizzato la prestazione delle azzurre.

Italia 47 – Israele 38
(14-11; 22-18; 41-34)

L’Italia parte concentrata: i primi punti di Cubaj danno il via alla cavalcata azzurra in grado di produrre un parziale di 10-0 in cinque minuti di gioco. La squadra israeliana, spaesata, fatica a trovare una conclusione pulita perché la fase difensiva italiana lascia pochi spazi di manovra e spesso costringe all’errore le avversarie. A fine primo quarto, però, cala l’intensità delle ragazze di coach Altobelli, che ora concedono tiri aperti dalla lunga distanza; Israele ne approfitta, soprattutto con Saar, molto precisa dall’arco. La situazione nel giro di pochi minuti si ribalta: l’Italia si ritrova a fare i conti con la rimonta della compagine ospite che a metà secondo quarto impatta sul 14-14. Ora il match è più equilibrato, ma da ambo le parti si producono numerosi errori che rendono il gioco poco fluido e ampiamente spezzettato.
Al rientro dalla pausa lunga, invece, è l’Italia a riprendere in mano le redini del gioco senza troppe difficoltà. Israele non riesce a limitare la circolazione di palla dell’attacco azzurro che, guidato da una scatenata Anna Togliani, costruisce un vantaggio rassicurante di ben undici lunghezze (35-24) al 25’. Le ospiti cercano in tutti i modi di rimanere a stretta distanza sfruttando le qualità offensive del playmaker Saar, ma sono le giocatrici di casa a dettare il ritmo partita, a volte frenetico, ma comunque decisamente produttivo, che vale la prima vittoria del torneo.

Italia: Giulia Togliani G. 3, Togliani A. 8, Grassia 3, Fassina 5, Maniero, Bacchini 7, Parmesani 4, Cubaj 4, De Cassan, Trucco 7, Del Pero, Castello 6. Coach: Altobelli.
Israele: Berman, Hadad 2, Halevi, Orbach, Peleg Pelc 8, Rotberg 5, Saar 11, Sirkis, Tirosh, Vaturi 5, Yakir, Yizchaki 7.

Mvp Basketinside.com: Anna Togliani.

Il calendario dei prossimi incontri:
Sabato 16 luglio, ore 17.00: Spagna – Israele
Sabato 16 luglio, ore 19.30: ITALIA – Portogallo

Domenica 17 luglio, ore 17.00: Israele – Portogallo
Domenica 17 luglio, ore 19.30: ITALIA – Spagna

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy