U18 femminile: Memorial Giulio Melilla, l’Italia cade sotto i colpi della Spagna

U18 femminile: Memorial Giulio Melilla, l’Italia cade sotto i colpi della Spagna

Italia 45 – Spagna 62 (9-22; 17-40; 37-51)

La Spagna vince il primo Memorial Giulio Melilla di Udine. La formazione iberica, imbattuta fino al match di oggi come l’Italia, ha superato proprio le azzurre nella finalissima per 45-62. Il Portogallo, invece, ha avuto la meglio nei confronti di Israele per 55-47, conquistando il terzo posto del torneo.

Troppa Spagna per un’Italia assente in difesa e poco aggressiva in fase offensiva. Le furie rosse comandano la partita fin dalle prime battute grazie ai numerosi contropiedi realizzati sugli errori dell’attacco azzurro. Il 17-40 a fine secondo periodo è emblematico per fotografare una prestazione della formazione di casa da dimenticare in vista dell’Europeo che si giocherà dal 23 al 31 luglio a Sopron.
Le giocatrici di coach Altobelli provano a rientrare in partita nel secondo tempo: Fassina e Cubaj nel terzo periodo trovano buone soluzioni nel pitturato, ma la Spagna è abile a mantenere alto il rendimento in fase di realizzazione e a tenere a distanza le avversarie. Il divario non viene colmato neanche negli ultimi dieci minuti e le azzurre devono arrendersi sul 45-62 finale.

Italia 45 – Spagna 62
(9-22; 17-40; 37-51)

Italia: Togliani G. 6, Pinzan, Grassia, Fassina 6, Giacomelli 2, Parmesani 7, Cubaj 11, De Cassan 2, Trucco 2, Del Pero 3, Novati 4, Vincenzi 2. Coach: Altobelli.

Spagna: Alonso 9, Erauncetamurgil 8, Gonzalez M., Peña, Extarri 6, Hernandez 5, Vendrell 15, Solé 10, Iparragirre 8, Gonzalez P 1. Coach Ortega.

Mvp Basketinside.com: Vendrell.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy