U18 femminile: Memorial Giulio Melilla, l’Italia cade sotto i colpi della Spagna

U18 femminile: Memorial Giulio Melilla, l’Italia cade sotto i colpi della Spagna

Italia 45 – Spagna 62 (9-22; 17-40; 37-51)

di Michela Trotta, @mikytrotta

La Spagna vince il primo Memorial Giulio Melilla di Udine. La formazione iberica, imbattuta fino al match di oggi come l’Italia, ha superato proprio le azzurre nella finalissima per 45-62. Il Portogallo, invece, ha avuto la meglio nei confronti di Israele per 55-47, conquistando il terzo posto del torneo.

Troppa Spagna per un’Italia assente in difesa e poco aggressiva in fase offensiva. Le furie rosse comandano la partita fin dalle prime battute grazie ai numerosi contropiedi realizzati sugli errori dell’attacco azzurro. Il 17-40 a fine secondo periodo è emblematico per fotografare una prestazione della formazione di casa da dimenticare in vista dell’Europeo che si giocherà dal 23 al 31 luglio a Sopron.
Le giocatrici di coach Altobelli provano a rientrare in partita nel secondo tempo: Fassina e Cubaj nel terzo periodo trovano buone soluzioni nel pitturato, ma la Spagna è abile a mantenere alto il rendimento in fase di realizzazione e a tenere a distanza le avversarie. Il divario non viene colmato neanche negli ultimi dieci minuti e le azzurre devono arrendersi sul 45-62 finale.

Italia 45 – Spagna 62
(9-22; 17-40; 37-51)

Italia: Togliani G. 6, Pinzan, Grassia, Fassina 6, Giacomelli 2, Parmesani 7, Cubaj 11, De Cassan 2, Trucco 2, Del Pero 3, Novati 4, Vincenzi 2. Coach: Altobelli.

Spagna: Alonso 9, Erauncetamurgil 8, Gonzalez M., Peña, Extarri 6, Hernandez 5, Vendrell 15, Solé 10, Iparragirre 8, Gonzalez P 1. Coach Ortega.

Mvp Basketinside.com: Vendrell.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy