U18F: Slovacchia spazzata via, l’Italia vola nei quarti

Bastano due frazioni ben giocate per regolare una Slovacchia davvero modesta.

Fiba.com
Fiba.com

L’ Italia batte la Slovacchia 44-31 e conquista i quarti di finale. Una partita non certamente spettacolare, con i due attacchi che hanno faticato non poco per andare a segno. Non era però questo l’obiettivo delle azzurre, che invece hanno messo in cascina l’ennesimo risultato di questa splendida estate femminile, con un’altra nazionale che accede tra le prime 8 d’Europa. Quarti di finale quindi, in attesa di scoprire chi tra Francia e Lituania in campo alle ore 19.45 sarà l’avversaria. Tornando all’incontro una partita in equilibrio solo nel primo tempo, quando dopo un avvio molto buono le azzurre sono state colpite da un blackout nella parte finale del primo quarto, quando la Slovacchia ha potuto trovare quelle otto lunghezze di margine che, complice le pessime percentuali dal campo, sono resistite fino al diciassettesimo di gioco, quando è arrivato il sorpasso azzurro. Da li in poi, copione differente con il terzo periodo completamente dominato dalle nostre ragazze, brave a raccogliere quella doppia cifra di vantaggio che ha permesso di vivere un’ultima frazione nella più totale amministrazione. Per l’Italia top scorer Pinzan con 12 punti e Cubaj, che ha chiuso con 10 punti e ben 13 rimbalzi.

Italia: Pinzan-Fassina-Parmesani-Cubaj-Castello

Slovacchia: Bilikova-Dubenova-Lelkes-Kovacikova-Mikulasikova

BREAK NEL 2 QUARTO, AZZURRE AVANTI– L’Italia parte con la novità di Parmesani schierata subito nello starting five. L’avvio è di quelli buoni, con Cubaj e Castello che scrivono il 5-0 iniziale. La Slovacchia però si sveglia: Bilikova mette cinque punti di fila per la parità, mentre il sorpasso arriva da un’altra tripla, firmata da Dubenova. Castello risponde per il meno uno, ma l’Italia non attacca più come nelle battute iniziali al contrario delle nostre avversarie che non sbagliano più nulla e grazie a Mikulasikova, toccano in un amen i sei punti di vantaggio (8-14) con cui si chiude il primo periodo. Copione differente nel secondo quarto, con la formazione di coach Altobelli che prende in mano le redini della gara e dopo il canestro iniziale di Feherova, inizia ad alzare l’intensità difensiva e aumentare il ritmo offensivo. Pinzan e Parmesani suonano la carica ricucendo fino al meno quattro, Cubaj completa la rimonta e l’Italia aggancia così le proprie avversarie a quota 16. Nel finale, c’è tempo per il sorpasso con Pinzan che sigilla il 21-18 del primo tempo.

SLOVACCHIA SENZA CUORE, ITALIA DI FORZA AI QUARTI-Dopo l’intervallo arriva il parziale decisivo. La trama è la stessa del secondo quarto di gioco, con le azzurre che replicano quanto di buono hanno appena fatto. La Slovacchia sbanda ed è incapace di tener testa alle nostre, ne nasce così un altro monologo. Fassina e Cubaj vanno subito a segno, poi tocca a Pinzan con un 2+1 allungare lo scarto fino al 29-18. Immediato il timeout della Slovacchia, ma è ancora grande Italia con Pinzan a segno anche dall’arco. Mikulasikova interrompe il break negativo, ma l’Italia è in pieno controllo e con Parmesani e Trucco vola via fino al 37-23 che archivia i primi tre quarti. Nell’ultima frazione di gioco si segna ancora più poco delle precedenti tanto che per vedere i primi punti, tocca attendere tre minuti con prima Mikulasikova poi con Tarkovicova che firmano il 37-27. E’ però solo un fuoco di paglia: alle azzurre basta un timeout per ritrovare il giusto ritmo e i canestri di Cubaj e Bacchini (42-27 al 36’), valgono i titoli di coda con largo anticipo. Finisce 44-31 con le azzurre meritatamente ai quarti di finale.

MVP BASKETINSIDE.COM: Pinzan

ITALIA-SLOVACCHIA 44-31

Italia: Pinzan 12, A.Togliani 2, G.Togliani, Grassia ne, Fassina 2, Del Pero, Bacchini 3, Parmesani 6, Cubaj 10, Trucco 4, Castello 5, Novati ne.

Slovacchia: Martiskova, Bilikova 5, Sailerova, Tarkovicova 2, Dubenova 3, Lelkes, Svetlikova 4, Lukachikova ne, Feherova 7, Balazova 2, Kovacikova, Mikulasikova 8.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy