U20 Ecc. – Concentramenti Nazionali, i risultati della 2a giornata

U20 Ecc. – Concentramenti Nazionali, i risultati della 2a giornata

Di nuovo in campo dopo l’esordio sul parquet campano, le otto squadre sono a caccia degli ultimi due posti disponibili per la Finale Nazionale – Trofeo Mario Delle Cave di Cantù (25-30 aprile).

Commenta per primo!

Al PalaBarbuto di Napoli si è giocata la seconda giornata dei Concentramenti del Campionato Under 20 Eccellenza.  Di nuovo in campo dopo l’esordio sul parquet campano, le otto squadre sono a caccia degli ultimi due posti disponibili per la Finale Nazionale – Trofeo Mario Delle Cave di Cantù (25-30 aprile).

Programma della 2a giornata

Concentramento 1
ore 14:00 PMS Basketball – San Paolo Ostiense 58-47
ore 16:00 Armani Junior Milano – Broetto Virtus Padova 66-54
Concentramento 2
ore 18:00 Victoria Libertas Pesaro – Eurobasket Roma 60-65
ore 20:00 For Pontevecchio – Novipiù Junior Casale 55-71

Programma della 3a giornata

Concentramento 1
ore 10:00 Broetto Virtus Padova – San Paolo Ostiense
ore 12:00 PMS Basketball – Armani Junior Milano
Concentramento 2
ore 14:00 Novipiù Casale Monferrato – Eurobasket Roma
ore 16:00 Victoria Libertas Pesaro – For Pontevecchio

Risultati della 1a giornata

Concentramento 1
PMS Basketball – Broetto Virtus Padova 62-45
San Paolo Ostiense – Armani Junior Olimpia Milano 53-61

Concentramento 2
US Victoria Libertas Pesaro – Novipiù Junior Casale 76-74 d2ts
Eurobasket Roma – For Pontevecchio 70-85

Concentramento 1

Allmag PMS Basketball – San Paolo Ostiense 58-47

La PMS per consolidare il primato nel Concentramento 1, il San Paolo per continuare a sperare nella qualificazione alla Finale Nazionale. Il match d’apertura della 2a giornata al PalaBarbuto si apre nel segno dei piemontesi, già in vantaggio dalle prime battute e devastanti nel pitturato nel secondo periodo, quando la fisicità di Treier e il talento di Fontana creano la forbice di +13 (27-14) al 13′ di gioco. San Paolo è stordita, ma riesce ad dimezzare il gap a fine secondo periodo (32-36). Al rientro dagli spogliatoi Pedemonte ricuce ulteriormente lo strappo con 5 punti di fila (34-35), ma la PMS non si scompone. Treier (12) è determinante sotto entrambi i canestri e, insieme alle triple di Pichi, firma il parziale di 11 punti che rimettono margine (45-36) con i romani. Nel quarto periodo San Paolo dovrebbe spingere sull’acceleratore, ma manda a referto solo 5 punti. Troppo pochi per riaprire la partita.

Allmag PMS Basketball – San Paolo Ostiense 58-47 (16-12, 32-26, 51-42)
Moncalieri: Neri 2, Treier 12, Agbogan 7, Di Bonaventura 13, Trovato 4, Zampini 7, Simonovic, Cattapan, Pichi 6, Comollo, De Ninno, Fontana 7. All. Siclari
Roma: Ingrillì, Pedemonte 5, Braschi, Conte 11, Mansutti, Amanti 12, Tocci, Sernicola 5, Melegoni, Gini 8, Loi 6, Galli. All. Colella

Armani Junior Olimpia Milano – Broetto Virtus Padova 66-54

L’Armani Junior bissa il successo della prima giornata e domani si giocherà la qualificazione alla Finale Nazionale in un vero e proprio spareggio con la PMS. I milanesi sembrano in grado di dettare i ritmi della gara sin dalle prime battute, ma la Broetto resta in scia grazie alle iniziative di Valvo e Cocchinato e nel finale di primo quarto piazza un 5-0 che vale il suo primo sorpasso (16-18). Alla ripresa Restelli riporta avanti l’Olimpia ma si sbaglia tanto su entrambi i fronti e al 18′ Padova è di nuovo avanti (26-29) con un canestro da sotto di Ferrara, restandoci fino all’intervallo lungo (29-31). Al rientro dagli spogliatoi l’Olimpia ha un’altro spirito, stringe le maglie della propria difesa ed in 5′ piazza un 9-1 che la porta sul 38-32. La Virtus prova a reagire ma Milano la colpisce dall’arco e aumenta il suo margine fino al 51-39 del 30′. Con un 5-0 in avvio di 4′ periodo Padova tenta l’ennesima rimonta ma l’Olimpia gestisce con Pecchia. Ultimo sussulto veneto con una tripla di Cocchinato (59-52) al 37′ ma un libero di Villa e due canestri di Di Meco la chiudono definitivamente.

Armani Junior Olimpia Milano – Broetto Virtus Padova 66-54 (16-18, 29-31, 51-39)
Milano: Pecchia 18, Villa 16, Restelli 13, Aromando 8, Vecerina, Vercesi 2, Sovera 1, Pastori 4, Pena ne, D’Ambrosio Angelillo ne, Calò, Di Meco 4. All. Galbiati
Padova: Marzola 7, Krivicic, Valvo 8, Clark ne, Malachin ne, Calzavara 8, Visentin, Ferrara 11, Deserti, Calore 8, Cecchinato 14, Ulliana ne. All. Pomes

Concentramento 2

Victoria Libertas Pesaro – Eurobasket Roma 60-65

L’Eurobasket Roma riapre i giochi nel Concentramento 2 battendo la Victoria Libertas Pesaro grazie ad un quarto periodo devastante. Alla palla a due marchigiani e laziali partono alla stessa velocità, e per i primi 10′ minuti le due difese tengono a bada possibili exploit degli attacchi. Già nel secondo periodo però, Pozza e Rosa aumentano i giri, mandando il primo segnale marcato Vuelle (35-24 all’intervallo). La squadra di coach Luminati mantiene il comando delle operazioni anche nel terzo periodo e le braccia lunghe di Serpilli e Rosa parano i colpi nel pitturato. Ma dall’arco si può opporre poca resistenza, soprattutto se Romeo decide di entrare in partita nel momento clou con due bombe consecutive. Insieme a Dell’Oca (primo vantaggio Eurobasket sul 60-58) e Enihe (9 punti nell’ultimo periodo), il numero 11 firma il sorpasso negli ultimi due minuti di gara. Pesaro, solo 11 punti negli ultimi 10 minuti, deve arrendersi dopo aver condotto il gioco per 38′.

Victoria Libertas Pesaro – Eurobasket Roma 60-65 (18-20, 34-25, 49-41)
Pesaro: Nicolini 7, Bocconcelli 10, Clemente 5, Goffi, Solazzi 5, Giacomini ne, Benedetti 7, Foglietti 5, Petrillo ne, Serpilli 5, Pozza 11, Rosa 5. All. Luminati
Roma: Belloni 6, Nardi 6, Lorenzi 2, Gai 5, Pasquinelli 6, Enihe 9, Martinelli 2, Dell’Oca 12, Romeo 13, Giacomin ne, Ciambrone 4, Alfonsi ne. All. Pasquinelli

 

Pol. Pontevecchio – NoviPiù Junior Casale 55-71

Nell’ultima partita in programma nella 2^ giornata Casale batte la Pol. Pontevecchio 71-55 e riapre del tutto i giochi qualificazione nel Concentramento 2, che ora vede tutte e 4 le squadre con 2 punti. Parte benissimo Casale che vuole tornare in corsa. Due triple di Ruiu valgono l’8-2 dopo 4′ e Pontevecchio è già costretta al time out. I bolognesi però continuano a litigare col ferro, e Casale aumenta il suo margine con il poressing a tutto campo e i canestri di Luca e Fabio Valentini (2-13 al 7′). I piemontesi mantengono il controllo senza eccessivi affanni anche quando Bologna si sblocca e chiudono il 1′ quarto sul +13 (8-21). Di Rauso e Conti con 3 canestri pesanti provano a scuotere il Pontevecchio nel 2′ quarto (21-28 al 15′) ma la NoviPiù resta lucida, trova l’ennesima tripla con Ielmini e chiude sul +8 (29-37). Bologna però ormai è in partita e se la gioca: al 23′ con Conti e Brancaleoni torna addirittura a -1 (38-39) prima di subire la veemente reazione di Casale (9-1 per il 39-48 del 25′). Ancora un controbreak degli emiliani (46-48 al 28′), ennesima fuga piemontese per il 48-53 che chiude il 3′ quarto. Un +5 che i piemontesi raddoppiano al 35′ con una tripla di De Ros(50-60). Al Pontevecchio non riesce l’ennesima rimonta, finisce 55-71.

Pol. Pontevecchio – NoviPiù Junior Casale 55-71 (8-21, 29-37, 48-53)
Bologna: Franchini 5, Riguzzi 4, Varotto, Brancaleoni 4, Mantovani, Conti 20, Benuzzi 2, Di Rauso 10, Galassi 2, Bergami 4, Donati ne, Buriani 4. All. Lepore
Casale M.to: Valentini F 13, De Ros 5, Ielmini 3, De Negri 6, Melchiorri 3, Secco ne, Cometti 2, Ruiu 19, Gioda 4, Ghezzi, Valentini L 16, Pogliani ne. All. Valentini

FONTE: Uff. Stampa FIP

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy