U20 Ecc. – Olimpia Milano e Vuelle Pesaro si qualificano per la Finale Nazionale Under 20

U20 Ecc. – Olimpia Milano e Vuelle Pesaro si qualificano per la Finale Nazionale Under 20

Pesaro e Milano si qualificano per le finali a Cantù.

Commenta per primo!

Armani Junior Olimpia Milano e Victoria Libertas Pesaro sono alla Finale Nazionale – Trofeo Mario Delle Cave 2016 di Cantù (25-30 aprile 2016).

Questo il verdetto dei Concentramenti di Napoli, disputati dall’11 al 13 aprile al PalaBarbuto.

Nel Concentramento 1 l’Olimpia si è guadagnata il pass per l’evento conclusivo della categoria battendo all’extratime la PMS Basketbal grazie al buzzer beater di Andrea Pecchia.

Nel Concentramento 2 la Vuelle, vincente oggi su Pontevecchio (59-48), ha contato sullo scontro diretto vinto con la Junior Casale nella giornata d’esordio, e si è qualificata così fra le prime 8 squadre d’Italia.

Domani, 14 aprile, presso la sede romana della FIP, si effettuerà il sorteggio per la composizione dei due Gironi della Finale Nazionale.

I risultati della 3a giornata

Concentramento 1
Broetto Virtus Padova – San Paolo Ostiense 44-59
PMS Basketball – Armani Junior Milano 57-59 dts
Concentramento 2
Novipiù Casale Monferrato – Eurobasket Roma 65-58
Victoria Libertas Pesaro – For Pontevecchio 59-48

I risultati della 1a giornata

Concentramento 1
PMS Basketball – Broetto Virtus Padova 62-45
San Paolo Ostiense – Armani Junior Olimpia Milano 53-61
Concentramento 2
US Victoria Libertas Pesaro – Novipiù Junior Casale 76-74 d2ts
Eurobasket Roma – For Pontevecchio 70-85

I risultati della 2a giornata

Concentramento 1
PMS Basketball – San Paolo Ostiense 58-47
Armani Junior Milano – Broetto Virtus Padova 66-54
Concentramento 2
Victoria Libertas Pesaro – Eurobasket Roma 60-65
For Pontevecchio – Novipiù Junior Casale 55-71

Classifica Concentramento 1

Armani Junior Olimpia Milano 6
Allmag PMS Basketball 4
San Paolo Ostiense 2
Broetto Virtus Padova 0

Classifica Concentramento 2

US Victoria Libertas 4
Novipiù Junior Casale 4
For Pontevecchio 2
Eurobasket 2

Concentramento 1

Broetto Virtus Padova – San Paolo Ostiense 44-59

E’ del San Paolo Ostiense la gara d’apertura della terza ed ultima giornata dei Concentramenti Interregionali di Napoli. I romani spezzano l’equilibrio nel 3′ quarto (dal 27-33 al 30-47 del 30′) e chiudono al terzo posto nel Concentramento 1. Quarto posto per Padova.

Broetto Virtus Padova – San Paolo Ostiense 44-59 (15-17, 23-24, 30-47)
Padova: Marzola 8, Krivicic 8, Valvo 2, Clark ne, Malachin ne, Calzavara 3, Visentin 5, Ferrara 4, Deserti, Calore 2, Cecchinato 12, Ulliana. All. Pomes
Roma: Ingrillì 2, Pedemonte 2, Braschi, Conte 19, Mansutti 3, Amanti 14, Tocci 2, Sernicola 10, Melegoni, Gini 4, Loi 3, Galli. All. Colella

Allmag PMS Basketball – Armani Junior Olimpia Milano 57-59 d1ts

La partita vale la Finale Nazionale e procede in equilibrio sin dalle prime battute, tra molti errori e tanta intensità difensiva. Milano prova ad accendersi con le fiammate di Villa (8-11 all’8′, 13-16 al 14′), Torino è brava a rispondere coi canestri di Di Bonaventura e Zampini, che in prossimità dell’intervallo lungo firmano il +5 piemontese che viene poi ridimensionato da una prodezza di Pecchia (18 punti)sulla sirena (25-23). Si riparte a ritmi altissimi con le triple di Fontana e Villa, poi è Restelli a dare il via al nuovo allungo milanese (32-39 al 27′). Stavolta è Moncalieri a rimontare nel finale di parziale con due canestri di Neri e una tripla di Zampini accorciando a -3 (39-42). L’equilibrio ristabilito resta protagonista fino al 35′, poi la PMS ripassa con Pichi e Neri (45-49) e tenta la fuga decisiva ma le triple di Vercesi e Villa ribaltano per l’ennesima volta il risultato e a 40″ dalla fine è di nuovo parità a 51. Villa sbaglia sull’ultimo attacco milanese così anche Agbogan ed è supplementare. Servono due minuti per sbloccarlo, poi però sale in cattedra Pecchia che infila due triple consecutive spingendo avanti l’Olimpia (52-57 a 2.40″). Torino ricuce ancora una volta (55-57 a 42″) e poi pareggia con una penetrazione vincente di Agbogan. Mancano 2 secondi, sembra scontato un secondo supplementare e invece è ancora Pecchia a prendere palla in angolo e a realizzare un canestro sulla sirena che vale il viaggio a Cantù.

Allmag PMS Basketball – Armani Junior Olimpia Milano 57-59 d1ts (11-11, 25-23, 39-42, 51-51)
Moncalieri: Neri 10, Treier, Agbogan 7, Di Bonaventura 11, Trovato, Zampini 7, Simonovic ne, Cattapan 4, Pichi 9, Comollo ne, De Ninno ne, Fontana 9. All. Siclari
Milano: Pecchia 18, Villa 14, Restelli 6, Aromando, Vecerina, Vercesi 5, Sovera, Pastori 14, Pena ne, D’Ambrosio Angelillo ne, Calò 2, Di Meco. All. Galbiati

Concentramento 2

Novipiù Junior Casale – Eurobasket Roma 65-58

E’ della Novipiù il primo “spareggio” di giornata del Concentramento 2. I piemontesi hanno infatti sconfitto l’Eurobasket Roma al termine di una gara in cui avevano avuto anche 11 punti di ritardo. Punto a punto l’intero primo quarto, che l’Eurobasket chiude a +4 (12-16, massimo vantaggio) grazie ad una tripla di Lorenzi allo scadere. Un margine che i romani riescono a gestire nel 2′ quarto con i canestri di un Romeo ispiratissimo. Al 20′ è 24-30 e la forbice si allarga in avvio di ripresa (27-36 al 23′, 29-40 al 25′), Casale prova a rientrare con due canestri da tre punti di Fabio Valentini ma è Denegri, con 4 punti in fila, a riportare la Novipiù fino al -6 del 29′ (41-47). L’Eurobasket risponde con una tripla di Gai ma sulla sirena è Fabio Valentini da 8 metri a sigillare il 44-50 che tiene tutto ancora apertissimo. La rimonta dei piemontesi si completa poi in apertura di 4′ periodo con 5 punti consecutivi di De Ros che valgono il 49-50 del 32′. Roma sbanda, Fabio Valentini non si ferma e al 35′ è 62-50 per Casale a cavallo di un 21-0 di parziale. Nardi riporta a canestro i capitolini dopo 6′ ma la Junior ormai è una macchina dall’arco dei tre punti. L’ultimo sussulto romano è targato Romeo-Pasquinelli (6-0 per il 65-58 a 1.28″) ma è troppo tardi.

Novipiù Junior Casale – Eurobasket Roma 65-58 (12-16, 24-30, 44-50)
Casale M.to: Valentini F 24, De Ros 8, Ielmini 2, De Negri 9, Melchiorri 2, Secco, Pogliani 6, Cometti 2, Ruiu 3, Gioda 2, Ghezzi 2, Valentini L 5. All. Valentini
Roma: Belloni, Nardi 7, Lorenzi 3, Gai 5, Pasquinelli 5, Enihe 6, Martinelli 4, Dell’Oca 2, Romeo 24, Giacomin, Ciambrone 2, Alfonsi. All. Pasquinelli

Victoria Libertas Pesaro – FOR Pontevecchio 59-48

Per arrivare alla Finale Nazionale di Cantù Pesaro deve vincere, per raggiungere a 4 punti la Junior Casale e passare grazie alla vittoria nello scontro diretto. I marchighiani fiutano l’obiettivo, e lo cercano con grande intensità dai primi minuti di gara. Solazzi (10) e compagni aggrediscono Pontevecchio, e negli ultimi giri d’orologio del quarto d’apertura mettono già in cascina un buon vantaggio (19-7 a fine primo periodo). Gli emiliani vanno a sprazzi, e rosicchiano un pò di margine alla Vuelle, sempre attenta però a non accorciare troppo le distanze con i rivali (33-22 a metà gara). Identico leit motiv nel terzo periodo: Pontevecchio ci prova, Pesaro ci riesce. Serpilli e Benedetti regalano assist per i compagni, e rimpinguano il loro tabellino sgusciando via fra le canotte degli emiliani. Il terzo periodo è il punto esclamativo dell’incontro. Le squadre vanno all’ultimo riposo sul 53-36, e la voglia di Pesaro di andare a Cantù non concede rimonta a Pontevecchio nel quarto conclusivo.

Victoria Libertas Pesaro – FOT Pontevecchio 59-48 (19-7, 33-22, 53-36)
Pesaro: Nicolini 3, Bocconcelli 3, Clementi 7, Goffi, Solazzi 10, Giacomini, Benedetti 5, Foglietti 10, Petrillo, Serpilli 8, Pozza, Rosa 13. All. Luminati
Bologna: Franchini, Riguzzi 3, Varotto, Brancaleoni 3, Mantova 6, Nardi, Conti 9, Benuzzi 2, Di Rauso 14, Bergami 3, Buriani 8, Donati. All. Lepore

Ufficio Stampa FIP

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy