U20F European Championship – Italia in scioltezza, Svezia spazzata via

U20F European Championship – Italia in scioltezza, Svezia spazzata via

Troppo ampio il divario. Le azzurre comodamente ai quarti di finale.

Le azzurre archiviano la pratica Svezia in modo rapido indolore, complice una formula assai fantasiosa che ha portato a giocare gli ottavi tutte le sedici formazioni in gioco. Ne è uscita così una gara priva di storia, con la squadra di Liberalotto padrona del campo già fin dal primo quarto, dove il 9-2 dei primi cinque minuti di gioco è lo specchio di quanto avverrà successivamente, con il primo periodo che termina con un netto 21-8. La trama non cambia neppure nella seconda frazione: Liberalotto ruota continuamente le giocatrici a disposizione, ma i risultati in campo sono gli stessi, con Keys e Pan a costruire il più venti (30-10) dopo quindici minuti di gioco. Hagg prova a mettersi in luce, ma è ancora Italia padrona del campo con Policari e Togliani a sigillare il 42-15 all’intervallo. Dopo la pausa lunga, arriva il massimo vantaggio con la tripla di Pan sul 50-17. Mini break svedese di risposta (52-23), ma Costa da sotto tiene a debita distanza le avversarie che trovano però un finale di tempo degno di nota, ricucendo il passivo fino al 55-33. L’ultimo quarto è ancor di più garbage time, con i ritmi di gioco che si abbassano. Il finale recita 69-46. Adesso sotto con i quarti domani alle 15, dove ci sarà la ben più difficile Francia che si è imposta con il punteggio di 74-63 contro l’Olanda

MVP BASKETINSIDE.COM: Pan

ITALIA SVEZIA 69 46

Italia: Porcu ne, Santucci 2, Togliani 3, Ortolani, Ciavarella 9, Policari 7, Pan 11, Gianolla 8, Costa 4, Andrè 9, Keys 12, Valente 4.

Svezia: Hagg 3, Bittar 2, Ozturk 7, Salen, Danielsson, Camber 24, Tellman, Dahl 2, Friberg, Stocklassa 8, Wadling, Kall.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy