U20M: Italia sempre in controllo, battuto il Belgio

U20M: Italia sempre in controllo, battuto il Belgio

Europei U20 Maschili: Italia Belgio 89-64

BELGIO – ITALIA 64-89 (12-19; 28-41; 46-63)

Dopo la sconfitta di ieri contro la Repubblica Ceca, è buona la seconda per la squadra di coach Sacripanti che contro il Belgio conquista la prima vittoria dell’europeo con il punteggio di 64-89. Gli azzurri sono sempre in vantaggio per tutto il match, ma costruiscono lo scarto che poi li porterà alla vittoria sul finale di terzo quarto e sull’inizio dell’ultimo quarto. L’MVP del match è Diego Flaccadori che mette a segno 16 punti, 6rimbalzi e 3 palle rubate determinanti nel momento clou del match. Per gli azzurri importanti anche le prestazioni di Federico Mussini con 13 punti, 4 rimbalzi e 2 assist. Per il Belgio, da segnalare, la gara di Casero Ortiz con 13 punti . L’Italia tornerà di nuovo in campo martedì alle 17,30 contro la Svezie per l’ultima partita della fase a gironi.

BELGIO: Akyazili – Kanda-Kanyinda – Casero Ortiz – Lambrecht – Kohajda

ITALIA: Mussini – Flaccadori – Totè – Donzelli – Guariglia

Ad aprire il match è il canestro di Totè da sotto, la risposta belga è affidata a Kanda-Kanyinda, ma Mussini riporta avanti i suoi con un tripla, 2-5. Kanda-Kanyinda segna ancora, ma l’Italia con un parziale di 5-0 firmato da Mussini, Flaccadori e Donzelli si porta a +6, 4-10. Lambrecht prova a tenere su i suoi, Mussini segna ancora, ma arriva di nuovo il canestro belga con Akyazili, 8-12. Gli azzurri però non si fanno intimorire e con un parziale di 7-0 ad opera di Totè e Flaccadori volano a +11, 8-19. Gli ultimi minuti di primo quarto però sono tutti targati Belgio che con un break di 4-0 firmato Casero Ortiz e Lambrecht accorciano a -7 e fissano il punteggio sul 12-19 dopo 10′.

Al ritorno in campo, il Belgio ricomincia da dove aveva lasciato con un altro parziale di 4-0 ad opera di Lambrecht e Demirtas che riportano la loro squadra a -3, 16-19. Flaccadori e Severini smuovono il tabellino dell’Italia, risponde Casero Ortiz, ma Candi e ancora Severini riportano a +9 gli azzurri, 18-27. Akayazili prova ad accorciare dalla lunetta, risponde Severini, ma Vervoort riporta a -5 il Belgio con una tripla, 23-28. L’Italia però non ci sta e allunga di nuovo con Mussini e Donzelli, Lambrecht risponde, ma ancora il solito Mussini e poi Flaccadori portano a +11 gli azzurri, 25-36. Akyazili prova a dare la scossa ai suoi con una tripla, ma il finale di primo tempo è ancora targato Italia che con i canestri di Rossato e Donzelli consolida un vantaggio di 13 punti e fissa il punteggio sul 28-41 dopo 20′.

Dopo la pausa lunga, il Belgio prova ad accorciare con 4 punti di Casero Ortiz, ma Totè, Guariglia e Mussini si fanno sentire, portano l’Italia a +15, 32-47. E’ sempre Casero Ortiz che prova a tenere vivi i suoi, per gli azzurri arriva la risposta di Guariglia, ma il Belgio prova a rifarsi sotto con 3 punti consecutivi di Kanda-Kanyinda, 38-49. A ricacciare indietro gli avversari ci pensano Flaccadori e Severini, ma il Belgio non molla e con Casero Ortiz e Foerts ritorna a -10, 43-53. Flaccadori prova a caricarsi sulle spalle gli azzurri e va a segnare un parziale di 6-1 che fa volare a +15 l’Italia, 44-59. Ad incrementare ulteriormente il vantaggio azzurro ci pensa Moretti con 4 liberi di fila, ma sul finale, sempre dalla lunetta, Kanda-Kanyinda smuove il tabellino belga. Il punteggio è di 46-63 dopo 30′.

L’inizio dell’ultimo quarto è tutto targato Italia che grazie ad un parziale di 11-0 firmato da La Torre, Moretti, Rossato e Lupusor vola a +28 e ipoteca definitivamente il match, 46-74 a 7.33” dalla fine. Akyazili smuove il punteggio per il Belgio, risponde Moretti, poi ancora il Belgio con la tripla di Buysse, 51-76. L’Italia però continua a segnare con La Torre, Guariglia e Mastellari e si porta a +31, 51-82. Il Belgio prova a dare segni di vita con un parziale di 8-0 firmato da Demirtas e Boxus, ma Guariglia e Mastellari vanno ancora a segno, 59-86. Negli ultimi secondi di gioco arrivano i canestri di Ceyness, Mastellari e Demitars che fissano il punteggio finale sul 64-89 in favore dell’Italia che conquista la prima vittoria in questo europeo.

MVP Basketinside.com: Diego Flaccadori (16 punti, 6 rimbalzi, 3 palle rubate)

Belgio: Akyazili 9, Kanda-Kanyinda 9, Buysse 3, Vervoort 3, Casero Ortiz 13, Boxus 5, Vanden Berghe 0, Demirtas 9, Lambrecht 8, Kohajda 0, Foerts 3, Ceyssens 2.

Italia: Mussini 13, Candi 2, Rossato 6, Mastellari 8, Lupusor 4, La Torre 4, Moretti 8, Flaccadori 16, Totè 9, Donzelli 5, Severini 7, Guariglia 7.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy