Under 20 femminile, Città di Ragusa: Italia-Grecia 61-47

Under 20 femminile, Città di Ragusa: Italia-Grecia 61-47

Commenta per primo!

RAGUSA – Bel successo della Nazionale Under 20 Femminile nell’esordio del triangolare “Città di Ragusa”: le Azzurre si sono imposte 61-47 sulla Grecia, domani riposano e sabato tornano in campo per affrontare la Germania alle ore 20.00: la miglior marcatrice della partita è stata Allegra Botteghi con 14 punti, in doppia cifra anche Barberis e Penna a quota 12.

Lunedì l’Under 20 si sposterà a Roma, martedì la partenza per Lanzarote (Spagna) dove da giovedì 2 luglio la squadra di Nino Molino sarà impegnata nel Campionato Europeo di categoria.

Con la Grecia (fuori Crudo, Ercoli, oltre a Zandalasini e Kacerik rientrate a Ragusa in serata dopo aver sostenuto l’esame di Maturità), l’Italia ha allungato già nel primo quarto (17-9) monetizzando la buona vena offensiva di Barberis e Penna: nel secondo periodo le Azzurre hanno allungato sul 26-13 e all’intervallo lungo si è andati sul 34-21 (Barberis 10).

Nel terzo quarto coach Molino ha continuato ad utilizzare rotazioni molto ampie ma la qualità della nostra pallacanestro non ne ha risentito: di Marangoni il canestro del +19 (44-25), poi i 6 punti di Botteghi sono valsi il 56-27 e negli ultimi minuti le Azzurre hanno amministrato senza soffrire.

Nell’intervallo della partita il Presidente del Comitato Regionale Sicilia Antonio Rescifina ha consegnato il prestigioso riconoscimento “Nino Donia” per la stagione 2015: tra i premiati Horacio Muratore (Presidente FIBA), Pietro Basciano (Presidente LNP), Franco Ciani (coach Moncada Agrigento), Rino Cappello (arbitro di Legadue) e Susanna Bonfiglio (guardia di Priolo).

Italia-Grecia 61-47 (17-9; 34-21; 48-27)

Italia: Trimboli 2, Djedjemel 1, Porro, Tagliamento 6, Marangoni 4, Peresson 3, Penna 12, Barberis 12, Botteghi 14, Mosetti 2, Mancinelli 3, Nicolodi 2. Coach: Nino Molino.
Grecia: Stamati 10, Emmanoullidou 5, Sirra 2, Kiratzi 4, Farou, Gounari 8, Nastou 8, Gaitani, Nixina 6, Aggelidou, Kalimeri, Louka 4. Coach: Eleni Kafantari.
Arbitri: Castiglione, Attard, Capurro.

IL TORNEO
25 giugno
Italia-Grecia 61-47

Classifica: Italia 1-0; Germania 0-0; Grecia 0-1.

26 giugno
Ore 20.00 Germania-Grecia

27 giugno
Ore 20.00 Italia-Germania

Fotogallery a cura di Giovanni Cassarino

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy