B ,F, G3 – Cento fa festa, si allunga la serie con Forlì

Vince con merito la Benedetto, giocando con il cuore, trascinata da un pubblico fantastico , e si regala gara 4 di una serie intensissima. Cento fa suo il match nel finale dell’ ultimo quarto collezionando un parziale di 7-0 negli ultimi 4 minuti, ribaltando l’inerzia che sembrava in mano a Forlì, grazie anche al dominio nel pitturato dove la differenza la fanno i rimbalzi offensivi.

Commenta per primo!

TRAMEC CENTO – UNIEURO FORLI’ 73-66

TRAMEC: Fontecchio 4, Brighi, Bedetti 13, Contento 15, D`Alessandro, Demartini 5,Benfatto 8, Andreaus 8, Locci, Caroldi 20 Allenatore: Giordani

UNIEURO: Rotondo 7, Rombaldoni 15, Vico 10, Marsili ne,Ferri 2, Arrigoni 6, Pederzini 4,  Pignatti 17, Bonacini5,Maggio.Allenatore: Garelli

Arbitri: Centonza di Grottamare (Ap) e Gallo di Monselice (Pd) voto 6,5

Note: primo tempo 42-39.Parziali: 21-21, 21-18, 11-20, 20-17

Tiri liberi: Tramec 17/24, Unieuro 8/9.Rimbalzi: Tramec 53 (off 19 Bedetti 13, Benfatto 10) Unieuro 33 (off 6 Rotondo 9).Palle perse: Tramec 14 (Contento 4), Unieuro 11 (Pignatti 3).Nessuno usciti per 5 falli.Spettatori 1500 di cui 150 da Forlì

 

Vince con merito la Benedetto, giocando con il cuore, trascinata da un pubblico fantastico , e si regala gara 4 di una serie intensissima. Cento fa suo il match nel finale dell’ ultimo quarto collezionando un parziale di 7-0 negli ultimi 4 minuti, ribaltando l’inerzia che sembrava in mano a Forlì, grazie anche al dominio nel pitturato dove la differenza la fanno i rimbalzi offensivi. Finale di gara fotocopia di quanto avvenuto nel secondo periodo, quando Forli sospinta dal duo Pignatti- Rombaldoni con un Vico in versione normale aveva collezionato 9 punti di vantaggio (30-39 al 17`) prima che un 12-0 di puro cuore e voglia targato Contento- Caroldi ed uno stoico Demartini (in campo con 38° di febbre) aveva rimesso in careggiata i biancorossi di casa, che nel primo tempo si erano affidati a Contento per rimanere in scia di Forlì che trovava punti da Bonacini, Pederzini (poi sparito nella ripresa).Andamento ondivago di un match che poteva cambiare nel terzo periodo, quando Rombaldoni da vero highlander con Arrigoni a supporto aveva preso per mano la sua squadra.Ma stranamente Forlì non aveva capitalizzato il tutto, Cento invece è rimasta aggrappata alla lunetta, e grazie ad un Bedetti versione Bolt rimaneva in scia fino al rush finale targato Caroldi – Andreaus, con quel 7-0 mandava in paradiso un intera città.

 

PAGELLE TRAMEC

FONTECCHIO: gara ondivaga se volesse se potesse..voto 6

BRIGHI: sentinella su Vico e Rombaldoni, i falli lo penalizzano..voto 5,5

BEDETTI: 13 rimbalzi, energia incredibile, cancella lo spauracchio Pederzini, che duello con Rombaldoni..voto 7,5

CONTENTO: nei primi 3 quarti è lui l anima offensiva, poi si innervosisce combina pasticci in serie ed il coach giustamente lo cambia..voto 6,5

D ALESSANDRO: il ragazzino dalla faccia tosta è sparito..voto 5,5

DEMARTINI: gioca con la febbre stoico davvero non gli si può chiedere di più..voto 7

BENFATTO: gara di sacrificio difensivo ..insuperabile..voto 7

ANDREAUS: sembra in balia di Pignatti nel finale trova la tripla che chiude il match, dietro è una muraglia..voto 7,5

CAROLDI: una sola parola: clonatelo..Ferri stasera si inchina anche lui..voto 9

COACH GIORDANI: nel momento chiave del match rinuncia a Contento..non una decisione facile ma alla fine ha ragione lui..voto 7

 

UNIEURO

ROTONDO: il suo lo fa ma non può coprire tutti i buchi..voto 6,5

ROMBALDONI: highlander intramontabile sembra in serata di grazia ma nel finale sbaglia qualcosa di importante..voto 7

VICO: in versione normale..quando si accende fa male..ma lo fa poche volte..voto 6

FERRI: stasera non riesce ad accendere la luce..e Forli brancola nel buio..voto 5

ARRIGONI: il suo lo fa come sempre anche se latita a rimbalzo..voto 6

PEDERZINI: gara sottotono ma il merito è di Bedetti..voto 5

PIGNATTI: sontuoso fino ai minuti finali dove non trova il guizzo vincente, ma non è l unico..voto 7,5

BONACINI: sembrava in palla, forse meritava qualche minuto in più

COACH GARELLI: Bonacini poteva avere più spazio, si rammarica dei troppi rimbalzi concessi, dei 7 tiri sbagliati nel finale e con garbo si lamenta della disparità di falli e tiri liberi, rammaricato per la serata no di Ferri e Pederzini..

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy