B F4 SF: Roma vince e convince contro Montegranaro e approda in finale!

B F4 SF: Roma vince e convince contro Montegranaro e approda in finale!

Bella vittoria per la squadra capitolina che si impone su Montegranaro con il punteggio di 85-71.

La prima partita di giornata promette veramente bene con un match combattuto ed emozionante tra Roma e Montegranaro che si sfidano, duellando tutta la partita a suon di canestri, ma alla fine a spuntarla è la squadra capitolina che si impone con il punteggio di 85-71 e conquista la finale di domani. L’MVP del match è sicuramente Marcelo Dip che con 16 punti e 11 rimbalzi ha guidato Roma alla vittoria. Per la squadra di Bonora, da segnalare anche le prestazioni di Righetti con 13 punti e Stanic con 11. Per Montegranaro invece ottima prestazione di Giorgio Broglia con 21 punti e 12 rimbalzi.

Eurobasket Roma – Montegranaro 85-71

Roma: Dip – Fanti – Stanic – Staffieri – Birindelli

Montegranaro: Rosignoli – Di Trani – Rossi – Broglia – Sanna

Parte subito bene Roma che con due canestri di Dip segna un mini break di 4-0. La risposta di Montegranaro è affidata alla tripla di Broglia, Stanic risponde per i capitolini con un’altra tripla e Di Trani riaccorcia a -2 per i marchigiani, 7-5. La partita è molto divertente, entrambe le squadre segnano e continuano il testa a testa, Staffieri prova ad allungare con la tripla di +5 per Roma, ma Montegranaro non ci sta e con un parziale di 6-0 firmato da Diomede, Broglia e Sanna trova per la prima volta il vantaggio nel match, 16-17. Dopo qualche minuto senza canestro, Roma trova la forza di rispondere e tornare in vantaggio con un parziale di 6-0 ad opera di Righetti, Stanic e Petrucci, 22-17. Trionfo prova a tenere su Montegranaro, ma Righetti dalla lunetta riporta a +6 l’Eurobasket, 25-19. Gatti prova ad accorciare ancora, ma il primo quarto si chiude con la tripla di Casale che fissa il punteggio sul 28-21 dopo 10′ minuti.

Nel secondo quarto parte fortissimo Montegranaro che con un parziale di 9-0 firmato da Gatti, Trionfo, Broglia e Diomede ritrova il vantaggio e vola a +4, 28-32. La tripla di Staffieri da la sveglia a Roma e la riporta sotto, Fabi allunga dalla lunetta per i marchigiani, ma Eurobasket non si perde d’animo e con un parziale di 8-0 ad opera di Dip, Righetti e Petrucci rimette la testa avanti, 41-36. Sanna prova a fermare il monologo capitolino, ma il secondo quarto si chiude con la bella tripla di Staffieri che regala il +6 a Roma. Dopo 20′ di gioco il punteggio è di 44-38.

Roma torna in campo dopo l’intervallo lungo con la stessa intensità del finale di secondo quarto e con un break di 7-0 firmato dalla coppia Dip-Rizzitiello vola a +13, 51-38. Sanna prova a svegliare i suoi con una tripla provvidenziale, Dip e Birindelli riportano su Roma, ma Di Trani con un’altra tripla riesce ad accorciare ancora, 53-44. Eurobasket però gioca veramente bene e riesce a trovare la via del canestro, così prende il via e mette a segno un parziale di 8-2 grazie ai canestri di Rizzitiello, Dip e Righetti che la fanno volare a +15, 61-46. Montegranaro è veramente in difficoltà ma riesce a segnare sul finale di quarto con Broglia e a ridurre lo svantaggio per i suoi. Dopo 30′ il punteggio è di 61-48 in favore di Roma.

Nell’ultimo quarto Roma riparte con un altro canestro di Fanti che allunga ulteriormente, Montegranaro prova a bombardare l’Eurobasket con le triple di Diomede, Broglia e Trionfo, ma Roma risponde prontamente con i canestri di Casale e Fanti, 73-61. I marchigiani riprovano a farsi sotto con la tripla di un’encomiabile Broglia, ma Roma segna ancora con Dip, 75-65 a 2.27” dalla fine. Negli ultimi minuti di gara il punteggio si muove sopratutto grazie ai liberi messi a segno dalle due squadre, ma a Montegranaro non riesce l’impresa del recupero ed è Roma ad imporsi con il punteggio finale di 85-71 a favore dei capitolini che approdano in finale.

EUROBASKET 85 PODEROSA 71

Roma: Dip 16, Birindelli 2, Stanic 12, Staffieri 11, Fanti 4, Cicchetti, Rizzitiello 9, Casale 10, Righetti 13, Petrucci 7. All Bonora

Montegranaro: Rosignoli, Broglia 21, Rossi 4, Sanna 9, Di Trani 7, Fabi 2, Marzullo 1, Gatti 7, Trionfo 8, Diomede 12. All: Steffè

Fotogallery a cura di Marco Brondi – Fabrizio Di Falco

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy