B POUT G1 – Oleggio espugna Siena in gara uno

B POUT G1 – Oleggio espugna Siena in gara uno

Atteggiamento giusto, grinta, determinazione, fastidiosi in difesa, vivi in attacco. Ottimo esordio ai playout per l’Oleggio Magic Basket che in trasferta batte Siena 42-65.

di La Redazione

Atteggiamento giusto, grinta, determinazione, fastidiosi in difesa, vivi in attacco. Ottimo esordio ai play out per l’Oleggio Magic Basket che in trasferta batte Siena 42-65. Dopo i primi dieci minuti tesi da entrambe le parti, gli Squali si sbloccano e con una solida prestazione di squadra mettono da parte il primo mattoncino. Appuntamento mercoledì 3 maggio alle 21 per chiudere i conti.

Virtus in campo con Bianchi, Olleia, Lenardon, Bruno e Nasello; Mamy con Resca, Hidalgo, Testa, Spatti e Colombo. È Hidalgo il primo andare a segno, seguito da Bianchi che risponde da tre (3-2) e subito dopo Resca (3-4); dopo l’uno su due di Olleia (4-4) sia gli Squali sia i padroni di casa non “sporcano” le retine per diversi minuti con errori al tiro e palle perse. È Olleia a 3 minuti e 44 a rompere il digiuno (6- 4), ma sono gli Squali a costruire un parziale di 0-9 con Hidalgo, Resca e Colombo e Testa con la prima tripla di serata, che determina il primo divario (6-13). A un minuto dalla fine Bruno va a segno; chiude Resca dalla lunetta (8-15). Nasello prova ad accorciare (10-15), ancora Resca bene in lunetta (10-17). Mirone e Olleia accorciano (13-17), ma prima Colombo dalla lunetta, poi Gallazzi e Testa da tre sul suono dei 24 toccano di nuovo un vantaggio importante (15-24). Sono Nasello (rimasto in panca per qualche minuto per un colpo alla caviglia) e Lenardon a ricucire, ma dalla lunetta gli Squali sono quasi perfetti (20-29). Un 5-0 di Imbrò vale il 25-29, ma è Hidalgo a chiudere la prima parte del gioco (25-31). Siena si avvicina a un possesso soltanto (30-33), Gallazzi da due (30-35), Bruno dalla lunetta (32-35), Spatti dall’arco dà il via a un nuovo parziale, seguito da Resca e Gallazzi anche lui dalla lunga che vale il 32-43. Nasello risponde con la bomba (35-43), ma il capitano trascina i compagni e tiene la doppia cifra di vantaggio (35-45); Olleia prova a ridurre (37-45), ma è pronto un altro parziale: Colombo benissimo da sotto, Hidalgo all’attacco al ferro e il capitano cecchino da tre (37-52, solo sei punti concessi ai padroni di casa). Sempre Olleia prova a tenere a galla la squadra (39-52), gli Squali impiegano qualche minuti a forare la retina e il primo è Spatti (39-54); Testa piazza un parziale di 0-6 che vale il 39-60 e Siena riesce solo a intermittenza (41-60). Testa ancora cecchino dalla lunetta e Colombo a far voce grossa sotto canestro con anche il tiro in più (42-65).

Virtus Siena – Oleggio Magic Basket: 42-65 (8-15; 25-31; 37-52)

Siena: Bianchi 5, Mugnaini 1, Olleia 9, Lenardon 2, Imbrò 5, Bruno 6, Nepi 2, Nasello 11, Bonelli, Mirone 1. All. Braccagni.
Oleggio: Resca 11, Marotto, Hidalgo 11, Testa 16, Florio ne, Calzavara, Spatti 5, Colombo 12, Gallazzi 10, Lo Biondo. All. Passera.

Ufficio Stampa Mamy OMB

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy