B SF G1 – Orzinuovi vince di testa e stronca Vigevano

B SF G1 – Orzinuovi vince di testa e stronca Vigevano

Bianchi cinico, firma con il 100% gli ultimi 4 tiri dalla lunetta. Termina una partita con 10 leoni in campo, vince Agribertocchi gara 1, 72/60.

di La Redazione

Agribertocchi Orzinuovi 72 – Vigevano 60

Agribertocchi: Turel 9, Pipitone 1, Mastroianni ,Labovic , Galmarini 18, Siberna 4, Tassinari 6,
Bianchi 14, Varaschin 5, Timperi 15, Pennacchio,Coach : Salieri Stefano
Vice allenatore: Di Grigorio Luca

Vigevano: Verri 9, Ferri2, Panzini 5, Minoli, Vecerina 3, Petrosino 9, De Gregori 2, Birindelli 8, Rossi 9, Benzoni 13, Coach: Piazza Paolo
Vice allenatore: Andrea Cerri

Parziali quarti di gioco: 17/13 35/29 48/40 72/60
Spettatori: 600
Tiro da due: Orzinuovi 16/34 Vigevano 14/31
Da tre punti: Orzinuovi 6/22 Vigevano 5/23
Liberi: Orzinuovi 22/24 Vigevano 17/27
Rimbalzi : Orzinuovi 39 Vigevano 29
Quintetto ideale: Galmarini, Benzoni, Bianchi, Timperi, Turel

PalAmbienti Orzinuovi (Bs): un “bravo” particolare va riconosciuto a coach Salieri, riuscendo con una squadra giovane e nuova, a regalare una semifinale ad Orzinuovi. Trovarsi in cima alla classifica dopo la regular season non è stato di certo una passeggiata e trovarsi una corazzata come Vigevano a contendersi un posticino in finale, è di certo gratificante per il presidente Zanotti. Recuperato Tassinari in extremis e con Pipitone costretto a giocare con una protezione al viso, i ragazzi di coach Salieri sono pronti a dare il massimo delle loro possibilità per ben figurare a questi play-off e soprattutto davanti a questo pubblico! Il PalAmbienti ospita oggi una tifoseria vigevanese molto calorosa, pari quasi ai Kanker orceani. Ma eccoci finalmente alla tanto aspettata palla a due, che le danze abbiano inizio, non prima del minuto di silenzio, dedicato all’indimenticabile Taurisano.

Primi tre punti vanno a firma di Varaschin. Inizio travolgente per Agribertocchi che impone subito un parziale di 8/0. Antisportivo fischiato proprio a Varaschin, infiamma l’intero palazzetto. Benzoni fa capire subito di che pasta sia firmando una tripla siderale. Vigevano, molto piazzata a rimbalzo, sta facendo una buonissima partita, Agribertocchi non da meno ci sta mettendo tutto il cuore per colmare il divario kg. Termina la prima frazione di gioco 17/13. Timperi in versione NBA da lezione accademica di schiacciata a Petrosino, che in precedenza si era reso ridicolo mancando la realizzazione con una prepotenza indecorosa dell’avversario. Benzoni da tre, realizza il 19 punto per Vigevano. 23/20 a metà quarto. Sempre il solito numero 36 da tre, obbliga coach Salieri ad una riflessione in panchina. Termina la seconda frazione di gioco 35/29. Il rientro dalla pausa caffè, non ha raffreddato gli animi, sia sugli spalti che in campo. Ogni palla la si sta giocando al limite dei 24 secondi. Coach Salieri spende un time-out, le fasi di gioco in questo momento sono troppo elaborate e confusionarie, necessitano di un chiarimento tattico. Clima ora surriscaldato da una tripla di Panzini, Vigevano ora impatta il 39/39. Solo giocando un buon basket, Agribertocchi riesce a tenere a distanza di 5 punti Vigevano. Il gioco sotto le plance è sempre al limite del legale. Termina 48/40 un terzo quarto degno di play-off. Inizia bene Tassinari, ipnotizzando la difesa e realizzando da tre. Si ripete Tassinari, sempre dalla lunga distanza e porta il divario a +11 Agribertocchi. Animi caldi in campo il divario si è assottigliato a soli 3 punti, ora ogni palla scotta, e manca ancora un infinità: 5:19 minuti al termine dell’incontro. 64/55 a 120 lunghissimi secondi alla fine. Bianchi cinico, firma con il 100% gli ultimi 4 tiri dalla lunetta. Termina una partita con 10 leoni in campo, vince Agribertocchi gara 1, 72/60.

Coach Salieri “ Non dimentichiamoci che questa è solo la prima tappa, abbiamo avuto un buonissimo inizio di gara. Nell’arco della partita, abbiamo espresso una buona continuità in difesa. Vigevano è una squadra forte, molto fisica e ben allenata. Martedì bisognerà entrare in campo con la testa giusta”.

Presidente Zanotti : “ Son felice per questo buon approccio alla partita, questa partita potrebbe segnare la serie, come del resto lo è sempre gara1. Di certo è che avevamo molto di più noi da perdere che loro, comunque sia finita, Vigevano merita sicuramente i miei complimenti”.

Giacomo Siberna :” Per restare sul pezzo, sono felicissimo pure io, quando il mio contributo è utile per portare a casa la partita, sono contento. Ad un certo punto, nella quarta frazione di gioco, ho visto i miei compagni che si tuffavano a recuperare ogni palla, ecco lì ho avuto la certezza di portare a casa gara1”.

FONTE: Uff. Stampa A.Dil. Pall. Orzinuovi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy