B SF G2 – Barcellona senza paura, Valmontone sotto 0-2

B SF G2 – Barcellona senza paura, Valmontone sotto 0-2

Gay e Grilli inossidabili come sempre in casa bianco-rossa, non bastano ai ciociari un super tandem Bisconti-Ferraro coadiuvato da Gentili.

di La Redazione

Basket Barcellona – Virtus Valmontone 94-72 (17-19, 25-8, 29-17, 23-28)

Basket Barcellona: Flavio Gay 20 (4/5, 3/9), Daniele Grilli 16 (3/6, 2/5), Efe Idiaru 12 (3/4, 2/2), Fabio Stefanini 10 (2/4, 2/4), Michael Teghini 9 (2/6, 1/2), Mattia Caroldi 9 (3/5, 1/1), Giacomo Sereni 6 (2/2, 0/0), Luca Pedrazzani 5 (2/4, 0/0), Luigi Brunetti 4 (0/3, 1/1), Marco De angelis 3 (0/1, 1/2), Andrea Mustacchio 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 13 / 15 – Rimbalzi: 31 8 + 23 (Flavio Gay 8) – Assist: 17 (Flavio Gay 4)

Virtus Valmontone: Luca Bisconti 18 (6/9, 2/4), Innocenzo Ferraro 17 (4/7, 0/3), Mirko Gentili 15 (2/5, 3/9), Simone Rischia 10 (0/2, 3/7), Giuseppe Di poce 8 (0/0, 2/4), Dario Scodavolpe 2 (1/2, 0/0), Bozo Misolic 2 (1/1, 0/0), Semir Mathlouthi 0 (0/2, 0/4), Abdel kader Aatata 0 (0/1, 0/0), Edoardo Ugolini 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 14 / 17 – Rimbalzi: 25 7 + 18 (Luca Bisconti 7) – Assist: 15 (Semir Mathlouthi 4)

Un Basket Barcellona scatenato si aggiudica anche gara due delle semifinali del Tabellone D e adesso viaggia alla volta di Valmontone per proseguire la serie. Una gara che, dopo l’equilibrio del primo quarto, è finita nelle mani dei giallorossi che hanno azzannato gli avversari grazie alla giornata di grazia dalla linea dei tre punti, toccando anche il massimo vantaggio di +28. Una prova di forza importante davanti a un PalAlberti straordinario che finalmente fa registrare gli spalti popolati.

Sin dal primo possesso, le due squadre non si risparmiano. Barcellona prova subito la fuga con un 6-0 velocissimo, ma Valmontone blocca le realizzazioni avversarie, ristabilisce l’equilibrio e addirittura riesce a mettere il naso avanti, chiudendo il primo quarto in vantagio 17-19. Al ritorno sul parquet, Barcellona fa capire che non ci sta e, con un lavoro di squadra, allunga. I ripetuti canestri dei giallorossi e un’ottima difesa, consentono a Sereni e compagni di piazzare un parziale micidiale di 25-8 e andare al riposo lungo sul 42-27.

Nel terzo quarto, Valmontone prova a replicare. Privati di Scodavolpe, che ha lasciato il campo per un infortunio, gli ospiti vanno in affanno sulle triple ripetute di Idiaru, Gay e Teghini. Barcellona vola sul + 21. Ma non è finita. Quando mancano due minuti abbondanti da giocare, Bisconti prova ad accorciare lottando come un leone sotto le plance, ma i giallorossi rispondono a suon di triple con Stefanini, Grilli e Idiaru. E’ +27, 71-44. Nel quarto periodo, Barcellona gestisce e amministra. Gara 2 termina con il punteggio di 94-72.

Uff.Stampa Basket Barcellona

Foto di Chiara Moroso

Bonotto - Calella

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy