B SF G2 – PMS irriconoscibile, Cento asfalta Moncalieri

B SF G2 – PMS irriconoscibile, Cento asfalta Moncalieri

La Baltur di Benedetto strappa il fattore campo.

Commenta per primo!

La vittoria in gara 1 non deve farci illudere, la strada è ancora lunga. Gara 2 deve essere la conferma di quanto di buono è stato fatto fino ad ora. Cento però, sicuramente rialzerà la testa e mostrerà gli artigli da grande squadra quale è.
Dopo il jumper di Agbogan, 5-0 di Pignatti e canestro più fallo di Chiera: Cento scappa subito sull’8-2. Cattapan mette due punti in tap-in, ma la Baltur colpisce ancora da tre ancora con Chiera (12-4 dopo 2’45”). D’Alessandro segna dalla lunga distanza gli emiliani si portano sul 15-4 dopo 3’25″; timeout per coach Pansa. PMS in grande difficoltà in questo inizio. Altro mini break di 4-0 della Baltur che raggiunge il massimo vantaggio di +15 (21-6 a 4’ dal primo intervallo). Prove di ripresa da parte della Allmag coi canestri Merletto e Conti, ma un’altra bomba di Chiera riallontana i gialloblu a -14 (24-10 a 3’25” dalla sirena del quarto). Suonano la carica Gioria e Conti che piazzano il 5-0 che riporta a -12 la PMS (27-15 con 1’ da giocare). Pignatti segna in contropiede e permette a Cento di chiudere la frazione avanti di 14 (15-29).

Tassone e Smorto riportano due volte la Allmag a -11 ad inizio frazione, ma in entrambi i casi la Baltur, prima con Bedetti e poi con Brighi riesce a riportarsi a +14. Nonostante questa puntualità al tiro dei biancorossi sono evidenti i segni di risveglio dei padroni di casa. Bomba importantissima di Smorto e due liberi di Gioria: la PMS torna a -9 (34-25 dopo 3’30”). Schiacciata con fallo subito di Smorto, ancora on fire come in gara 1 e la Allmag rosicchia un altro punto: -8 (28-36 Cento a metà del quarto). Parziale di 7-0 per la Baltur che, con bomba finale di Chiera, torna a +15 (45-30) a 3’30” dall’intervallo lungo. Chiera mortifero dalla lunga distanza firma il +20 Cento (50-30 a 2’15” dalla sirena). La PMS scivola a -24 prima della fine del quarto; 18-2 il parziale ospite dopo il ritrovato -8 della Allmag. I gialloblu devono assolutamente reagire nella seconda metà.

6-0 Cento per iniziare il terzo periodo: 60-30 per gli emiliani dopo 1’30”. Conti cerca con un 4-0 personale di dare una scossa alla squadra, ma è più facile a dirsi che a farsi. Nel frattempo infortunio a Gioria che esce dal campo con due dita della mano destra doloranti. Coviello da tre per dare un pò di ossigeno ai gialloblu che nonostante il passivo lottano con orgoglio (64-37 a metà frazione). La Allmag cerca di tenere alta l’intensità difensiva anche in questa partita così difficile. Cento va all’ultimo intervallo sul 70-43.

Nei primi 4’ non si segna al Ruffini; ci pensa Smorto a rompere l’impasse. L’ultima frazione serve solo alla Allmag per recuperare l’atteggiamento giusto in vista di una gara 3 che si preannuncia rovente venerdì al PalaBenedetto. Arriva la prima sconfitta dei gialloblu al PalaRuffini dove erano imbattuti. Sicuramente questa sera non si è vista la vera PMS, quella che ha vinto il proprio girone, quella che si è conquistata la Final Eight di Coppa Italia, che ha superato le mille e una difficoltà di questa stagione. Ora si va a Cento con un solo obiettivo: espugnare il PalaBenedetto. Forza PMS!! #uniticomeunpugno #alltogetherispossible

LE PAROLE DEL COACH LORENZO PANSA
“Abbiamo giocato per la prima volta in stagione una partita presuntuosa e di questo mi assumo la completa responsabilità. Loro sono più grossi, più forti e meglio allenati di noi; questo deve essere chiaro nelle nostre teste. Se giochiamo convinti di essere più forti abbiamo perso in partenza, se invece siamo consapevoli dei nostri limiti e ci mettiamo a competere come sappiamo, senza arroganza, allora abbiamo una possibilità. Detto questo non siamo abituati a fare figure di questo tipo; sono sicuro che non ricapiterà”

IL TABELLINO DEL MATCH
ALLMAG PMS MONCALIERI-BALTUR CENTO 52-82 (15-29, 15-25, 13-16, 9-12)
MONCALIERI: Gioria 9, Conti 8, Cattapan 4, Smorto 18, Treier, Merletto 2, Coviello 3, Tassone 3, Agbogan 3, Di Bonaventura 2. All. Pansa. Ass. Squarcina
CENTO: Chiera 17, Andreaus 7, Bedetti 10, Benfatto 10, Pignatti 13, Sabbatino, D’Alessandro 7, Brighi 5, Botteghi, Caroldi 13. All. Benedetto. Ass. Moffa.

FONTE: Uff. Stampa PMS Basketball

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy