B SF G2 – Vigevano, regala il primo quarto: vittoria in volata di Orzinuovi

B SF G2 – Vigevano, regala il primo quarto: vittoria in volata di Orzinuovi

Al Pala Ambienti l’Agribertocchi, come da marchio di fabbrica, parte forte conducendo al 4′ per 16-3 e, con una difesa eccelsa, non concede continuità alla Elachem doppiandola dopo 10′ (28-14). I ducali, quasi mai belli da vedere ma a tratti efficaci, oscillano sempre sulla doppia cifra di svantaggio tuttavia, in apertura di quarto periodo, in una partita trasformatasi in un far west senza esclusione di colpi, rientrano sino -4 (54-50 al 32′) ma, limitati dai falli nei lunghi e dalla poca lucidità per il nervosismo dilagante, falliscono i possessi decisivi per completare la rimonta, anche grazie al gran operato dei padroni di casa che vincono per 65-59.

di Andrew Villani

I 6 NUMERI DELLA PARTITA

90 – I giri di lancette che, in questi play-off, impiega la Agribertocchi per piazzare dei fulminanti parziali. Nella serie con Oleggio erano stati due 7-0, conto presentato anche alla Elachem in gara 1, mentre questa sera si migliorano con un 8-0 con assoluto protagonista Galmarini che termina la prima frazione con 10 punti (5/7 da due) convertendo in canestro tutte e tre i rimbalzi offensivi catturati. Il lungo orceano resta un rebus per la difesa ducale e chiude con una sontuosa doppia-doppia da 14+12, con 8 falli subiti, per una valutazione di 24.

15 – Sono i minuti necessari a Vigevano per segnare i primi due canestri consecutivi dell’incontro. Il bruciante avvio dei padroni di casa, oltre che per la straripante verve offensiva col 62% dal campo, è annichilente per l’asfissiante difesa con ben 3 stoppate rifilate ai gialloblu e nessuna conclusione da due subita nel primo quarto (0/6). La Elachem è tutta nelle mani di un volitivo Verri che realizza 14 punti, con 3/5 dall’arco, ed è solo in grado di tornare negli spogliatoi in doppia cifra come valutazione.

13 – Il bottino raccolto da Orzinuovi dalla linea della carità, nei periodi centrali, che corrisponde al 54% del fatturato di squadra. Sono 24 i punti totali messi a referto in questo frangente, con 4/14 da due e 1/9 da tre, tuttavia, dopo non aver tirato un singolo libero nei primi 10′,  è tale fondamentale a risultare cruciale per mantenere gli ospiti sempre a distanza di sicurezza.

13 – I falli commessi di differenza tra Elachem (31) e Agribertocchi (18) valore che, in un confronto conclusosi in volata, può fare la differenza. Indubbiamente più che il computo totale dei liberi tirati per squadra, 29 a 19 per gli orceani, sono i 6 minuti senza un fischio contro, tra il 22′ e il 28′, in un incontro divenuto dal terzo quarto una tonnara, a risultare quantomeno discutibili senza scendere nell’analisi delle singole chiamate che è esercizio non necessario.

9 – Le carambole offensive catturate dai ducali nel secondo tempo a dimostrazione della forza mentale e della voglia di lottare messa in campo. I ragazzi di coach Piazza, nonostante una serata offensiva a dir poco complessa, laddove è innegabile il merito degli avversari per renderla tale, e uno svantaggio costante per larghi tratti sui 10 punti, non escono mai con la concentrazione dal confronto.

39,5 – Lo scarto medio tra le valutazione totali di ogni periodo tra Orzinuovi e Vigevano. E’ un perfetto indicatore di quanto tornare a casa con una vittoria sarebbe stato quasi un miracolo. I biancoblu, dopo 10′ quasi perfetti, nonostante il successivo 1/16 da tre con un buon numero di tiri aperti falliti, e tre frazioni perse a livello di punteggio, quasi doppiano in questo valore i gialloblu che purtroppo sprecano malamente tutti i possessi chiave e le occasioni per rientrare a un solo canestro di distacco.

Agribertocchi Orzinuovi 65 – 59 Elachem Vigevano 1955 (28-14, 41-32, 52-45)

TABELLINO COMPLETO

Agribertocchi Orzinuovi: Tassinari 6, Labovic, Siberna 11, Varaschin 2, Turel 11, Mastroianni 2, Galmarini 14, Bianchi 10, Ghidotti, Pipitone 1, Pennacchio, Timperi 6. Coach: Salieri
Tiri Liberi: 18/29 – Rimbalzi:47 (37+10) – Assist: 12

Elachem Vigevano 1955: Verri 19, Ferri, Panzini 5, Minoli 3, Vecerina 3, Petrosino 5, De Gregori, Birindelli 6, Rossi 5, Benzoni 13. Coach: Piazza
Tiri Liberi: 15/19 – Rimbalzi: 42 (28+14) – Assist: 12

ORZINUOVI NUMERI DELLA PARTITA VIGEVANO
 14 -Galmarini PUNTI 19 -Verri
12 – Galmarini RIMBALZI 7 – Birindelli
3 – Bianchi ASSIST 4 – Benzoni
 24 – Galmarini VALUTAZIONE 17 – Verri
16 – Siberna PLUS/MINUS 6 – Rossi
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy