B SF G1 – Barcellona, cuore infinito. Superata Campli al supplementare in gara 1

B SF G1 – Barcellona, cuore infinito. Superata Campli al supplementare in gara 1

Gara avvincente, Barcellona senza Sereni risale due volte da meno 11 e meno 8 rinviando la contesa al supplementare coi liberi di Rodriguez. Nell’extra time Grilli e Paunovic decisivi per spezzare l’equilibrio contro una Campli valorosa trascinata da ben quattro uomini in doppia cifra. Martedì gara 2.

Commenta per primo!

La gara 1 di semifinale dei playoff di serie B regala la partita più incredibile della stagione in casa Basket Barcellona. Match che ha infiammato il PalAlberti regalando una vittoria dei giallorossi che a cinque minuti dalla fine della gara sembrava ormai impronmosticabile. Onore a Campli che ha superato nei quarti di finale Forlì, dopo aver concluso la fase regolare del campionato al terzo posto nel girone C.

Gara sofferta contro un roster lungo e completo con i ragazzi di Nisic sorretti dal pubblico caloroso e partecipativo, la squadra impatta l’avversario a metà primo quarto, con la frazione inaugurale che si conclude sul punteggio di 15–19.

Rimangono sempre in vantaggio gli abruzzesi, anche se il Barcellona si difende bene e raggiunge il pareggio per ben due volte nel secondo quarto fino a superare la Globo Campli (bene Bottioni, Gatti e Duranti) con due canestri del leader Grilli. Duranti risponde da par suo con una tripla, una delle poche del primo tempo, portando il risultato nuovamente in parità a quota 31 e concludendo il secondo quarto sul più tre (31-34) a vantaggio della squadra ospite.

Dopo la pausa lunga, continua il testa a testa. A metà del terzo quarto, però, i giallorossi sembrano abbassare la guardia e il team di coach Millina prende le diastanze sul più 11 che segna la fine del terzo quarto (40-51). Determinanti in questo parziale negativo per Barcellona diverse scelte di tiro affrettate.

Un ultimo tempo emozionante vede giocare un’altra Barcellona che rimonta dalla doppia cifra di svantaggio, poi va sotto di sei lunghezze e quando il ko sembra ormai certo, riesce a pareggiare a quota 60 al fischio finale coi tre liberi di Rodriguez che infiammano il PalAlberti. Una buona difesa sull’ultimo attacco di Campli costringe le due squadre a ricorrere all’overtime per decretare il vincitore. Cinque minuti di fuoco con le espulsioni di Rodriguez e Stefanini per i locali e le firme sul successo con i canestri di Grilli e di Paunovic per un’affermazione preziosa e caparbiamente voluta sul 71-66.

Tifosi in estasi per gli atleti giallorossi che già programmano gara 2 nuovamente al PalAlberti in programma martedì.

Basket Barcellona – Globo Campli 71-66 (dts)
Parziali: 15-19, 16-15, 9-17, 20-9, 11-6
Basket Barcellona: Rodriguez 24 (5/9, 2/8), Grilli 23 (6/11, 2/9), Stefanini 10 (2/5, 2/4), Paunovic 6 (3/4, 0/6), Brunetti 6 (2/6, 0/1), Milojevic 2 (1/2, 0/1), Teghini 0 (0/2, 0/0), Ippedico, Caldarola, Varotta. All: Nisic
Tiri liberi: 15 / 21 – Rimbalzi: 50 11 + 39 (Fabio Stefanini 14) – Assist: 9 (Rodriguez, Grilli, Stefanini, Brunetti 2)
Globo Campli: Bottioni 15 (5/17, 0/2), Petrucci 13 (3/6, 2/5), Duranti 11 (3/5, 1/6), Gatti 11 (0/5, 3/11), Ponziani 7 (3/9, 0/0), Serafini 6 (2/4, 0/0), Norbedo 2 (1/1, 0/1), Petrazzuoli 1 (0/2, 0/4), D’arrigo 0 (0/1, 0/1), Salafia. All: Millina
Tiri liberi: 14 / 23 – Rimbalzi: 45 13 + 32 (Bottioni, Serafini 9) – Assist: 7 (Bottioni 4)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy