Barcellona, il PalAlberti è un taboo. La Luiss Roma gioisce e comanda la graduatoria

Barcellona, il PalAlberti è un taboo. La Luiss Roma gioisce e comanda la graduatoria

Secondo ko interno per il Basket Barcellona freddato da un break di 24-11 nel secondo quarto che decide la gara. Per la Luiss Faragalli, Beretta, Scuderi e Bonaccorso in spolvero. Non basta ai locali Brunetti.

Commenta per primo!

Il Basket Barcellona perde ancora davanti al pubblico di casa del PalAlberti. Dopo la Zannella Cefalù infatti è una delle attuali capoliste, la Luiss Roma che centra il tris in classifica ed espugna l’impianto barcellonese, annullando di fatto i benefici della vittoria esterna di domenica scorsa di Barcellona sul parquet della Vis Roma.

La squadra di coach Milan Nisic, dopo un avvio equilibrato chiuso sul 20-17 al 10′ ed un tentativo di allungo all’inizio del secondo periodo (26-17), subisce un parziale di 24 punti ad 11 dagli universitari romani (26-39), andando sotto in doppia cifra all’intervallo lungo sul 31-41 al 20′.

La Luiss di coach Peccariè si dimostra squadra solida e dalle concrete qualità, abile a gestire uomini e gara fino alla fine. Roma nella ripresa allunga coi liberi di Faragalli sul 41-55, controllando il tardivo tentativo di rimonta di Barcellona, sotto di dodici lunghezze al 30′ (43-55).
Barcellona sembra per mollare, il laziale Beretta la caccia indietro sino al 43-61 ma ci prova fino alla fine ed è sospinta in campo nell’ultimo quarto dal generoso under Varotta che mette all’attivo un canestro e dà forza ai suoi in difesa.

Ai giallorossi di casa non basta un Brunetti stellare in doppia doppia da 22 p.+11 r. per un 19 di valutazione anche se è costretto ad uscire anzitempo per falli e le doppie cifre di capitan Sereni e Grilli. La squadra del presidente Bonina rimane così col secondo ko in tre gare nella parte bassa della classifica, mostrando ancora una volta discontinuità e difetti tecnici comprensibili ad inizio stagione ma che lo staff tecnico dovrà limitare nelle prossime settimane. Prossima sfida in esterna per Barcellona sul difficile campo di Cassino.

Barcellona-Luiss Roma 65-72
Parziali: 20-17; 11-24; 12-14; 22-17
Barcellona: Grilli 11, Teghini 4, Varotta 2, Stefanini, Sereni 12, Paunovic, Ippedico, Brunetti 22, De Angelis 6, Rodriguez 8. All: Nisic
Luiss Roma: Faragalli 16, Bistrot ne, Sanguinetti 3, Scuderi 11, Ramenghi 6, Bonaccorso 12, De Dominicis, Beretta 17, Sorrentino, Di Fonzo 7. All: Paccariè
Arbitri: Di Franco di Dalmine e Colazzo di Milano

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy