Brutta Viola, l’amichevole la vince Costa d’Orlando

Brutta Viola, l’amichevole la vince Costa d’Orlando

Rientra Marulli, out Fabi ma la Viola subisce più del dovuto la compagine siciliana.

Commenta per primo!
Una brutta giornata. Discorso finale nello spogliatoio per Coach Paternoster che non avrà gradito la brutta gara dei reggini. Complimenti a Costa D’Orlando, team che continua a macinare gioco e punti in questa fase d’avvicinamento alla stagione.
Costa d’Orlando scende in campo con Federico Antinori, il lungo Caronna, gli stranieri Bowman  e Griffin insieme al play Antonio Fazio. La Viola risponde con  il rientrante Marulli in regia, Legion e la new entry Taflaj esterni con Lupusor affiancato a Radic. Reggio Calabria passa in vantaggio con Radic: i reggini firmano un 10-1 concreto che mette in evidenza Lupusor,Marulli ed il giovane Taflaj. La partita scorre in scioltezza con la Viola che mantiene il vantaggio vicino alle dieci lunghezze. Il primo periodo termina 25 a 21. Nella parte finale del primo periodo sale in cattedra Bowman: il suo show, dodici punti in un quarto riporta i siciliani sotto di due. Nel secondo periodo, la Viola inizia con tanti atleti della panchina e non riesce a prevalere. Costa D’Orlando lotta e combatte con Marinello, Manfrè e Munastra e si porta in vantaggio. L’assetto con il doppio play Marulli e Caroti rispedisce in vantaggio la Viola.Il periodo termina 16 a 14.
Nel terzo periodo la trama non cambia, la Viola non si sbiocca mentre i siciliani continuano a disputare una gara concreta. Al contrario i nero-arancio sono in affanno: un super parziale dei siciliani mette ko Reggio, stanca e per certi versi molto simile alla compagine vista nel terzo periodo giovedì scorso a Barcellona Pozzo di Gotto. Il quarto straordinariamente brutto per la Viola termina 14-21. Nel quarto periodo la Viola parte bene con un buon 5-0 (tripla di Micevic) ma la gara è nelle mani di una Costa D’Orlando con maggiore voglia. La schiacciata di Griffin è terrificante mentre la striscia di canestri di Munastra è il colpo della vittoria per una Costa D’Orlando convincente. La Viola, seppur in un test di allenamento, non ha convinto assolutamente. Da segnalare un Fabi ai box.
 
Viola Reggio Calabria-Costa D’Orlando 78 86
Viola Reggio Calabria: Radic 8, Lupusor 9, Taflaj 6, Legion 19, Marulli 5, Guariglia 6, Caroti 8, Micevic 9.
Costa D’Orlando: Griffin 21, Caronna 8, Sgrò 2, Marinello 7, Munastra 9, Bowman 20, Manfrè 8, Fazio 4.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy