Cestistica San Severo: parte la stagione in DNB

Cestistica San Severo: parte la stagione in DNB

Riparte il campionato dei gialloneri pugliesi, la squadra sanseverese riprende dopo la retrocessione in DNB. Scettico, freddo ed ostile sembra essere l’ambiente in generale, forse per l’andazzo della passata stagione o più probabilmente per le varie voci di corridoio che riguardano appunto la franchigia di Capitanata.

La società dopo aver ufficializzato il roster ha dato vita ad una campagna abbonamenti intitolata “insieme possiamo fare miracoli” suscitando interesse, curiosità ed ironia tra i tifosi, alcuni di essi con sarcasmo si saranno chiesti che tipi di miracoli fossero più necessari per il bene della propria squadra.

Tifosi: l’elemento essenziale, lo zoccolo duro, la certezza dalla quale ripartire, indistintamente dalla categoria, dagli obiettivi e dalle ambizioni, perchè il pubblico giallonero, dal 1966 ha sempre dimostrato d’essere veramente innamorato di quella Maglia, quel pubblico che macina chilometri e chilometri in trasferta, quel pubblico che se protesta è per sacrosanta giustizia, quel pubblico anche fortemente e sconsideratamente attaccato e criticato.

Analizzando i componenti della squadra sulla carta si va a delineare una squadra prettamente offensiva, che tanto può dare nel campionato che verrà, di cui sembra quasi certa una partecipazione ai playoff, questo è quello che la carta recita, poi starà al campo ed ai fatti dire la propria.

In cabina di regia ci sono:

  • Mauro Stella: PM, 194cm, classe 1984, proveniente dalla Basket Nord Barese, dove ha realizzato 15,7 punti a partita
  • Francesco Mirando: PM/G, 191cm, classe 1992, confermato, 6,4
  • Fabrizio De Gregorio: PM/G, 190cm, classe 1994

nello spot di guardia ci sono:

  • Antonio De Fabritiis, G, 191cm, classe 1990, Gaeta, 17 punti a gara
  • Salvatore Mastromatteo, G, 180cm, classe 1997, settore giovanile

il ruolo di ala piccola è ricoperto da:

  • Ivan Scarponi, AP, 198cm, classe 1986 (capitano), confermato, media punti a partita 16,7
  • Carlo De Lucretiis, AP, 190cm, classe 1997, settore giovanile

poco più a ridosso del pitturato, nel ruolo ala grande ci sono:

  • Jacopo Pozzi, AG, 202cm, classe 1987, da Scauri, 16,6
  • Gianmarco Sorrentino, AG, 198cm, classe 1993, Lucca, 11,9

sotto alla retina, a fare a sportellate, ci sono i pivot:

  • Alessandro Cecchetti, C, 200cm, classe 1991, Latina, 6,7
  • Patricio Cicivè, C, 205cm, classe 1991, Costa Volpino, 13,8

a guidare questi ragazzi c’è un coach di categoria come Gianluigi Galetti.

Tolti Mirando e capitan Scarponi il roster (coach incluso) è totalmente rinnovato rispetto al collettivo (deludente) dell’annata precedente, ora sta a squadra e tecnico rinfiammare l’ardore dei veri cuori gialloneri. I cuori gialloneri quindi tornano in quella che una volta si chiamava B2, la loro ultima partecipazione fu nel 2008/2009 con il grande Piero Coen in panchina e con a capo di tutto il patron Raffaele Mazzeo, ora invece pare che sulle maglie non ci sia alcun main sponsor.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy