Chieti, il basket prova a ripartire sotto le insegne del Circolo Basket

Chieti, il basket prova a ripartire sotto le insegne del Circolo Basket

Il Circolo Basket di Chieti a partire dalla metà degli anni sessanta è stato il propulsore dello sviluppo e del consolidamento del movimento della pallacanestro teatina.

Commenta per primo!

Il Circolo Basket di Chieti a partire dalla metà degli anni sessanta è stato il propulsore dello sviluppo e del consolidamento del movimento della pallacanestro teatina. Sotto le insegne della Birrra Moretti e della Rodrigo un’intera città per circa venti anni si è riconosciuta, ha gioito e si è esaltata in campionati che hanno rappresentato nel modo migliore l’identità sportiva di Chieti. Oggi, in uno dei momenti più critici e bui della nostra città, la scomparsa della Pallacanestro Chieti sembra quasi essere il segnale emblematico di un decadimento, non solo sportivo, irreversibile. Noi vogliamo opporci al fatalismo che ha ormai avvelenato i sentimenti e l’orgoglio di buona parte della gente di Chieti. Riappropriadoci, pertanto, simbolicamente dell’antica denominazione di “Circolo Basket”, intendiamo contribuire fattivamente al rilancio della pallacanestro teatina, ponendoci come associazione, senza alcuno scopo di lucro, a sostegno di tutti coloro che intendano rivitalizzare e promuovere un movimento che tanto lustro nell’arco di 70 anni ha dato alla nostra città. (Art. 1 dello statuto associativo de Il Circolo Basket di Chieti)

Il Circolo Basket di Chieti in una conferenza stampa indetta il giorno 20 c.m. alle ore 18.30 presso il Gran Caffè Vittoria. illustrerà le sue finalità e il progetto che intende proporre a sostegno del movimento della pallacanestro nella nostra città.

Condividere questo ambizioso progetto con tutta la cittadinanza sarà per noi motivo di orgoglio e senso civico. La pallacanestro a Chieti non deve morire!

FONTE: Uff. Stampa Circolo Basket Chieti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy