DNB-A: Castelfiorentino, arriva da Lucca Stefano Crotta

DNB-A: Castelfiorentino, arriva da Lucca Stefano Crotta

Commenta per primo!

Si chiude con un grande colpo il mercato gialloblu: Stefano Crotta, dalla DNA di Lucca, completa il reparto lunghi di coach Angelucci. A lui il nostro ben arrivato!!

Un giocatore che non ha bisogno di grandi presentazioni e che rappresenta il colpo di mercato finale messo a segno dal diesse Alessio Belli chiudendo così il roster dei dieci a disposizione di coach Massimo Angelucci per la stagione 2013/2014.

Pivot di 208 cm, classe 1990, dalle indubbie doti tecniche e fisiche e con un curriculum senz’altro di rilievo, Stefano era il tassello che tutto lo staff tecnico stava aspettando per avere ancor più esperienza e consistenza nel pitturato, accanto ad altri due giocatori di spessore quali David Dolic e Roberto Bertolini.
Nato e cresciuto a Trieste in cui ha iniziato il percorso delle giovanili, a 15 anni è poi passato alla Mens Sana Siena che ne ha acquisiti i diritti a titolo definitivo. A Siena ha terminato il percorso con le giovanili per poi approdare nei campionati senior: prima nella sua Trieste in B1, poi a Potenza sempre in B1, e da qui l’approdo a Lucca in B2 nella stagione 2011/2012, quando la formazione di coach Russo ha conquistato la promozione in DNA. Lo scorso anno è stato confermato a Lucca nella serie superiore, e adesso la sua chiamata a Castelfiorentino, in cui rappresenterà senz’altro una delle colonne portanti della giovane formazione gialloblu.
Ma accanto all’impegno nelle società in cui ha militato nel suo percorso di crescita, Stefano ha collezionato anche tante presenze nelle Nazionali giovanili, in cui è stato sempre convocato dalla Nazionale Under 15 fino alla Nazionale Under 20.

Insomma, un vero e proprio colpo di mercato per chiudere con il botto questa campagna acquisti. Grande chiaramente la soddisfazione di staff tecnico e dirigenza, che non nascondono l’entusiasmo e la fiducia in un gruppo che, seppur giovane, è dotato di grande talento e di un ottimo potenziale.
Una grande scommessa e un progetto su cui l’ABC crede tanto, così come coach Angelucci.

E adesso che tutti i tasselli sono andati al loro posto, siamo prontissimi a partire.
Il nostro ben arrivato dunque a Stefano e un grandissimo in bocca al lupo per la nuova avventura in terra castellana!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy